Trasparenza
Finanziamento MLT Imprese - Fotovoltaico - FI-1145

Finanziamento Fotovoltaico

Con noi l'energia pulita diventa più facile

Mettiamo a disposizione delle imprese che investono in fonti energetiche rinnovabili soluzioni di finanziamento semplici, economiche e flessibili.

Aiutiamo le imprese a diventare efficienti e sempre più indipendenti dal punto di vista energetico: i consumi di energia, infatti, oltre ad avere un impatto sulla natura, incidono in maniera sempre più rilevante sul bilancio aziendale.

Quali sono le caratteristiche Finanziamento Fotovoltaico?

Finanziamento Fotovoltaico Imprese di Intesa Sanpaolo è destinato alle imprese individuali o società per sostenere la progettazione e la realizzazione di impianti fotovoltaici. Imprese che vogliono rafforzare e qualificare la competitività della propria azienda e assicurarsi così una crescita sostenibile.

Grazie anche alla vigente normativa in materia di incentivazione alla produzione di energia rinnovabile (c.d. Conto Energia) la realizzazione di un impianto fotovoltaico rappresenta oggi un'opportunità di business per le imprese italiane.

Intesa Sanpaolo si avvale delle strutture e delle competenze specialistiche di Mediocredito Italiano dedicate al settore dell'energia, in grado di mettere a punto soluzioni su misura per le esigenze più complesse e articolate.

Per l'erogazione del finanziamento il Cliente deve essere titolare di un conto corrente presso la banca erogante.

Quali sono le condizioni del prestito per il fotovoltaico?

 

Durata

Il finanziamento prevede una durata fino a 15 anni e una copertura fino al 80% del progetto di investimento, con importo minimo di 75.000 euro.


Modalità


Finanziamento Fotovoltaico garantisce flessibilità e libertà.

Può essere erogato sia in un'unica soluzione a fine lavori, sia in anticipo in più tranche, a condizione che sussistano le autorizzazioni dei progetti e gli impegni di spesa


Erogazione in più soluzioni

Prevede anticipazioni in conto finanziamento da erogarsi in base allo stato di avanzamento degli investimenti (di norma 3 quote per un periodo non superiore a 24 mesi, compresi nella durata complessiva del finanziamento):

  • Tasso variabile nel periodo di erogazione a stato avanzamento lavori, fisso o variabile nel periodo di ammortamento
  • Piano di ammortamento a quote costanti di capitale (piano italiano) nel caso di scelta di tasso variabile o a rate costanti, comprensive di capitale e interessi (piano francese) nel caso di scelta di tasso fisso
  • Periodicità della rata:
    • Semestrale nella fase di anticipazioni in conto finanziamento
    • Trimestrale nella fase di ammortamento.



Erogazione in unica soluzione con svincolo differito

  • Possibilità di scelta tra tasso variabile e fisso
  • Piano di ammortamento a quote costanti di capitale (piano italiano) nel caso di scelta di tasso variabile o a rate costanti, comprensive di capitale e interessi (piano francese) nel caso di scelta di tasso fisso
  • Periodicità della rata trimestrale
  • Periodo di pre-ammortamento compreso tra 6 e 12 mesi
  • Messa a disposizione del capitale solo dopo il perfezionamento delle garanzie necessarie



Entrambe le varianti prevedono per il cliente,.la possibilità di estinguere anticipatamente il finanziamento .

 

 

Per maggiori informazioni

Prendi appuntamento
Condividi questa pagina con i tuoi amici!

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni economiche e contrattuali fare riferimento ai Fogli Informativi disponibili in Filiale e sul sito di Intesa Sanpaolo. La concessione dei finanziamenti è subordinata all'approvazione della Banca.