Trasparenza
ABF - Guida Pratica - Arbitro Bancario Finanziario - RC00-01001
Finanziamento MLT - Liquidita' Business - FI-1310

Finanziamento Liquidit Business

La soluzione per un equilibrato fabbisogno finanziario.

Finanziamento Liquidità Business è la soluzione a medio-lungo termine destinata a soddisfare le esigenze di liquidità delle piccole imprese e dei liberi professionisti, connesse alla gestione del business.

Finanziamento Liquidit Business di Intesa Sanpaolo: le principali caratteristiche

Il finanziamento che ti consente di:

  • ripristinare la liquidità aziendale, per spese di investimento sostenute nei 24 mesi precedenti e non finanziate
  • realizzare i tuoi progetti di riequilibrio finanziario, quali la sostituzione di finanziamenti a breve, medio e lungo termine in essere presso le banche del Gruppo Intesa Sanpaolo e in regolare ammortamento
  • finanziare le scorte.

 

Le caratteristiche del finanziamento.

 

Importo massimo concedibile
In funzione della tipologia di intervento:
  • 500.000 euro, in caso di finanziamento chirografario;
  • 750.000 euro, in caso di finanziamento con garanzie reali;
  • 150.000 euro, in caso di finanziamento scorte.
Tipologia tasso
Fisso oppure variabile.
Periodicità rate
Mensili, trimestrali oppure semestrali.
Durata massima
In funzione della tipologia di intervento:
  • in caso di finanziamento chirografario: fino a 8 anni;
  • in caso di finanziamento con garanzie reali: fino a 15 anni;
  • in caso di finanziamento scorte: 2 anni.
Estinzione anticipata È ammessa in qualsiasi momento; in questo caso ti sarà richiesto un indennizzo contrattualmente pattuito e diversificato a seconda che il tasso scelto sia fisso o variabile.

Per l'erogazione del finanziamento il Cliente deve essere titolare di un conto corrente presso la banca erogante, ad eccezione di professionisti e microimprese(¹), queste ultime identificate secondo quanto previsto al D. Lgs 6/9/2005 n° 206.

 

¹) (D.Lgs 6 settembre 2005 n. 206 Titolo III, Capo I, Art. 18: "..omissis d-bis) "microimprese": entità, società o associazioni, che, a prescindere dalla forma giuridica, esercitano un'attività economica, anche a titolo individuale o familiare, occupando meno di dieci persone e realizzando un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiori a due milioni di euro, ai sensi dell'articolo 2, paragrafo 3, dell'allegato alla raccomandazione n.2003/361/CE della Commissione, del 6 maggio 2003; omissis.").

 

Per maggiori informazioni

Prendi appuntamento
Condividi questa pagina con i tuoi amici!

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Per le condizioni economiche e contrattuali fare riferimento ai Fogli Informativi disponibili sul sito e presso le filiali di Intesa Sanpaolo . La concessione dei finanziamenti è soggetta a valutazione ed approvazione della Banca.