Neo Impresa

Il portale del Gruppo Intesa Sanpaolo dedicato ai nuovi imprenditori

Vuoi avviare una nuova impresa? Vuoi rilevarne una già esistente? Su Neo Impresa troverai un corpo integrato di informazioni e strumenti che ti aiuteranno ad affrontare questa sfida.

 

Neo Impresa è suddiviso in tre sezioni, corrispondenti a tre momenti cruciali nell'avvio di una nuova attività imprenditoriale: la strutturazione dell'idea di business (Pensala); la verifica della sostenibilità economica del progetto (Creala); la valutazione delle forme di finanziamento più efficaci (Finanziala).

Pensala

Prendi consapevolezza del tuo business, del mercato di riferimento, dell'andamento del settore, delle caratteristiche della concorrenza. Potrai inoltre consultare le informazioni su cosa significa aprire o acquisire un'azienda, cosa è opportuno sapere per diventare imprenditore, quali sono gli adempimenti burocratici ed amministrativi da soddisfare per iniziare l'attività.

Creala

Valuta la fattibilità economico-finanziaria della tua idea imprenditoriale. Diventa consapevole delle variabili economiche e finanziarie dalle quali non puoi prescindere per avviare un'impresa o rilevarne una già esistente. Su Neo Impresa è a tua disposizione un tool interattivo per determinare le variabili di costo, di reddito e di investimento del tuo progetto.

Finanziala

Scopri le soluzioni di finanziamento sviluppate dal Gruppo Intesa Sanpaolo per le nuove imprese, insieme agli altri prodotti e servizi necessari per gestire la tua attività: dai servizi di incasso e pagamento ai più evoluti servizi multicanale. Conosci le opportunità di agevolazione messe a disposizione dagli strumenti regionali, nazionali ed europei per facilitare l'attività di impresa, nonché i servizi offerti dai consorzi di garanzia fidi.

 

Le sezioni Pensala e Creala sono state realizzate con la collaborazione del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (CNDCEC) e dell’Istituto di Ricerca dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (IRDCEC). Un ringraziamento a Claudio Siciliotti, Presidente del CNDCEC, e al gruppo di lavoro composto da Marcello Danisi, Francesco Renne, Mario Tagarelli, Maurizio Amede, Alberto Castagnetti e Roberto De Luca.

Condividi questa pagina con i tuoi amici!