Vuoi tutelare la tua quotidianità dalle spese impreviste?

La polizza ProteggiConMe di Intesa Sanpaolo Assicura è la soluzione assicurativa che ti aiuta a far fronte alle spese quotidiane anche in caso di eventi imprevisti.

Polizza ProteggiConMe: la copertura assicurativa in moduli.

ProteggiConMe si rivolge a chi desidera tutelarsi da determinati eventi che potrebbero pregiudicare il pagamento di alcune spese solitamente sostenute nell'ambito della vita quotidiana e addebitate sul conto corrente in essere presso la Banca.
Puoi scegliere di assicurare una somma mensile da un minimo di 300 euro ad un massimo di 3.000.

Intesa Sanpaolo ti propone una copertura assicurativa con una struttura modulare che ti permette di scegliere liberamente le tipologie di spesa e le somme assicurate in base alle tue esigenze.

Puoi scegliere uno o più Moduli tra:

  • Spese: prevede un indennizzo in relazione alle spese addebitate sul tuo conto corrente tramite RID, MAV, carta di credito, bancomat e bonifici (solo nel caso di pagamento dell'affitto). Sono esclusi i pagamenti relativi a finanziamenti e mutui e quelli relativi a investimenti e premi assicurativi, i prelievi, gli assegni e i bonifici;
  • Investimenti-Assicurazioni: prevede un indennizzo in relazione ai versamenti su piani di accumulo, contributi a forme pensionistiche complementari, premi per polizze vita e danni, solo se riferiti a prodotti emessi dalle società del Gruppo Intesa Sanpaolo.

 

Intesa Sanpaolo ti propone una polizza con coperture assicurative applicabili in base alla professione da te svolta al momento del sinistro.

Nello specifico, ProteggiConMe prevede il pagamento di un indennizzo, per ciascun modulo scelto, in caso di:

  • Invalidità Totale Permanente* da infortuni o da malattia superiore al 60% (per tutte le categorie)
  • Disoccupazione*, solo per i lavoratori dipendenti* del settore privato
  • Inabilità Temporanea Totale* da infortunio o malattia, solo per i lavoratori autonomi*
  • Ricovero Ospedaliero* da infortunio o malattia, solo per i lavoratori del pubblico impiego*, i pensionati e le persone prive di occupazione*.

 

La Polizza ProteggiConMe ha durata annuale con tacito rinnovo. Il premio è annuale con frazionamento mensile.

Polizza ProteggiConMe: In caso di sinistro che indennizzo mi viene riconosciuto?

In caso di Invalidità Totale Permanente* l'indennizzo sarà pari a 24 volte l'importo mensile della somma assicurata totale (pari al totale della somma assicurata per ciascun modulo).

In caso di Inabilità Totale Temporanea*, Disoccupazione* e Ricovero ospedaliero* la Compagnia pagherà per ciascun modulo un importo pari alla media mensile rispettivamente delle spese, investimenti-assicurazioni, addebitati sul conto corrente assicurato nei 12 mesi immediatamente antecedenti il sinistro. L'indennizzo di ciascun modulo non potrà comunque superare la relativa somma assicurata.

 
(*) Per una corretta comprensione delle coperture, delle tipologie di attività lavorative, esclusioni si rimanda al Fascicolo Informativo.

La polizza prevede 2 moduli: "Spese", "Investimenti e Assicurazioni".

1) Modulo Spese: prevede un indennizzo in relazione alle spese addebitate sul conto corrente assicurato attraverso Rid, Mav, Bancomat e NextCard, carte di credito, nonché gli affitti se pagati tramite bonifico con causale esplicita. Sono escluse le spese pagate con assegni di qualsiasi tipologia, bonifici singoli e/o periodici eccetto gli affitti, i prelievi di contante e gli addebiti relativi a investimenti, premi assicurativi e finanziamenti.

2) Modulo Investimenti - Assicurazioni: prevede un indennizzo in relazione ai versamenti su piani di accumulo, contributi a forme pensionistiche complementari, premi delle polizze vita e delle polizze danni. L'indennizzo è riconosciuto solo per gli importi relativi a prodotti di Società del Gruppo Intesa Sanpaolo e addebitati sul c/c assicurato.


Premio

Il premio è annuale con pagamento mensile e dipende dalla somma assicurata


Prestazioni e franchigie


In caso di Invalidità Totale Permanente (non inferiore al 60%) è prevista la corresponsione di un indennità pari alla somma assicurata totale indicata sul modulo di adesione moltiplicata per 24 e diminuita degli eventuali indennizzi mensili già erogati a fronte di sinistri per altre coperture.


In caso di Inabilità Temporanea Totale, Disoccupazione o Ricovero Ospedaliero è prevista la corresponsione di un indennizzo pari - a seconda del/i modulo/i sottoscritto/i alla media mensile delle spese, degli investimenti-assicurazioni addebitati sul conto corrente nei dodici mesi immediatamente antecedenti il sinistro. In ogni caso, l'indennizzo viene pagato nel limite della somma assicurata per ciascun Modulo. Non vengono effettuate compensazioni tra i diversi Moduli.


Il primo indennizzo mensile viene pagato decorso un periodo (franchigia) in cui il sinistro si sia protratto continuativa-mente per:
- 90 giorni in caso di Inabilità Totale Temporanea,
- 60 giorni in caso di Disoccupazione e
- 7 giorni in caso di Ricovero Ospedaliero.


Gli indennizzi mensili successivi al primo, di pari importo, saranno corrisposti per ogni periodo di 30 giorni consecutivi di durata del sinistro. E' previsto un massimo di 9 mensilità per uno stesso sinistro e 18 mensilità per l'intera durata della polizza (compresi gli eventuali i rinnovi annuali).


La copertura Invalidità Totale Permanente è sempre operativa, mentre tra le coperture Inabilità Temporanea Totale, Disoccupazione e Ricovero Ospedaliero, si applica quella prevista per l'attività lavorativa svolta dall'Assicurato al momento del sinistro:

 

 
Copertura assicurativaAttività lavorativa
Inabilità temporanea totale
Imprenditori, lavoratori autonomi, collaboratori coordinati e continuativi, lavoratori a progetto, soci lavoratori di cooperativa, lavoratori che svolgono la loro attività nell'ambito di contratti di: Job on Call, Job Sharing, Staff Leasing, contratti di inserimento, tirocinio, borse di studio, apprendistato.
DisoccupazioneLavoratori dipendenti privati a tempo determinato o indeterminato(la scadenza del contratto a tempo determinato non costituisce causa per il riconoscimento dell'indennizzo per disoccupazione).
Ricovero OspedalieroLavoratori dipendenti pubblici, pensionati, persone non occupate, soggetti che non rientrano in nessuna delle precedenti attività lavorative.

 

Ad esempio, in caso di infortunio che comporti Inabilità Totale Temporanea, se l'Assicurato al momento dell'infortunio è un lavoratore dipendente privato non sarà dovuto alcun indennizzo
Per una puntuale ed esaustiva descrizione del contenuto, delle limitazioni e delle esclusioni delle coperture assicurative si rinvia alle condizioni di assicurazione contenute nel Fascicolo Informativo.

 

Per maggiori informazioni

Condividi questa pagina con i tuoi amici!


La Polizza ProteggiConMe è un prodotto assicurativo emesso da Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. e distribuito dalle filiali di Intesa Sanpaolo. Prima della sottoscrizione, leggere attentamente il Fascicolo Informativo, disponibile presso le filiali di Intesa Sanpaolo e sul sito internet della Compagnia www.intesasanpaoloassicura.com.