SERVE AIUTO

Parla con noi al 800.303.303 e se ti trovi all'estero chiama +39.011.8019.200

Cultura e Responsabilità Sociale

Intesa Sanpaolo tra i leader mondiali della sostenibilità

PEr l’ottavo anno consecutivo il Gruppo Intesa Sanpaolo è stato incluso - unica banca italiana - negli indici finanziari Dow Jones Sustainability Index World e Sustainability Index Europe. Si tratta di due tra i più autorevoli e selettivi indici di valutazione delle performance delle principali società presenti nelle Borse mondiali in tema di sostenibilità sotto i profili ambientale, sociale, economico e di governance. I settori passati in rassegna dagli Indici sono 60 e le aziende vengono selezionate in base a una griglia molto articolata di criteri.

Per quanto riguarda il settore bancario, nel 2018 sono state 27 le banche inserite nel Dow Jones Sustainability Index World e 10 nell’indice Europe.

“Per l'ottavo anno consecutivo Intesa Sanpaolo figura negli indici Dow Jones delle migliori aziende al mondo per sostenibilità ambientale, scoiale ed economica”

Il punteggio complessivo conseguito da Intesa Sanpaolo è stato 80/100, rispetto a una media del settore bancario di 54. Notevole la performance in ambito ambientale con un punteggio pari a 90, rispetto a una media di settore di 55. Il risultato massimo si è registrato in materia di stabilità finanziaria, gestione dei rischi e delle opportunità di business in campo ambientale, reportistica ambientale e inclusione finanziaria.

Intesa Sanpaolo si conferma dunque come uno dei gruppi più attivi al mondo in termini di sostenibilità economica, sociale e ambientale, e il riconoscimento premia l’impegno quotidiano nel considerare questi temi parte integrante della strategia della Banca, come sottolineato anche nel Piano d’Impresa 2018-2021.