Vai al contenuto principale

Cosa e dove comprare 

Stai per comprare la tua prima casa? Non perderti i consigli di Luca, esperto agente immobiliare. Scopri tutti gli errori da evitare, le domande giuste da porre alla tua agenzia di intermediazione e i trucchi per negoziare il prezzo migliore.

Oltre vent’anni trascorsi a soddisfare le richieste più improbabili, a viaggiare in lungo e in largo, a risolvere imprevisti. Luca, 45 anni, è un esperto agente immobiliare. Se stai per comprare la tua prima casa non perderti questa intervista: scoprirai i ‘trucchi del mestiere’, le trappole da evitare e come affrontare al meglio il viaggio verso la tua prima casa. Buona lettura!

Luca, qual è il consiglio che in assoluto daresti a chi sta cercando casa per la prima volta?

Luca: “Evitate gli abbagli. Fate sempre una seconda verifica, non accontentatevi delle informazioni che vi vengono date. Per capire se il prezzo richiesto è corretto, fate un giro e verificate i prezzi degli immobili in vendita nella zona, simili al vostro per metratura e condizioni dello stabile.”  

Quali sono le domande giuste da porre all’agente immobiliare o alla proprietà quando si sta per comprare casa?

Luca: "Chiedete da quanto tempo l’immobile è in vendita, se in passato è già stato messo sul mercato e di consultare le perizie svolte sull’immobile. Se la casa è in un condominio informatevi sull’esistenza di eventuali spese straordinarie già deliberate e fatevi dare il regolamento condominiale! Controllate, ad esempio, che l’ingresso in casa non sia vietato ad animali d’affezione come cani e gatti."

Esistono delle situazioni specifiche davanti alle quali è meglio rinunciare all’acquisto?

Luca: “Se state comprando la vostra prima casa il mio consiglio generale è di evitare gli immobili che richiedono lavori di ristrutturazione. Sapere in anticipo quanto si dovrà spendere è sempre un terno al lotto. Questo non significa dover rinunciare per forza all’acquisto, ma prestare sempre la massima attenzione alle eventuali spese extra, chiedendo anche l’aiuto di un perito esperto per fare una stima corretta dei costi previsti.”

Qualche consiglio per negoziare il prezzo migliore?

Luca: “Non fate mai una proposta d’acquisto equivalente al prezzo richiesto ma inferiore, direi di 10-20.000 euro. Evitate poi di farvi prendere la mano dal gioco del rilancio in presenza di altri potenziali compratori. Un’altra astuzia: con la bella stagione la domanda di immobili cresce: rimandare l’acquisto in autunno può aiutare a ottenere un prezzo migliore. Il ‘giusto’ prezzo è il risultato di una negoziazione corretta e trasparente.” 

Come fare per aumentare le possibilità di finalizzare l’acquisto il prima possibile?

Luca: “Appena la vostra offerta viene accettata assicuratevi che l’immobile sia stato tolto dal mercato: in questo modo potrete giocare d’anticipo evitando la comparsa di altri potenziali acquirenti. Controllate il sito internet, le vetrine dell’agenzia, i cartelli affissi allo stabile e verificate che tutte le informazioni relative all’immobile siano state correttamente modificate”.

 

Vuoi saperne di più? Leggi la guida completa sul sito Intesasanpaolocasa.com

Hai bisogno di aiuto su
Cosa e dove comprare?