Vai al contenuto principale

Mutuo Domus per la surroga

Vecchio mutuo, nuove condizioni.
Puoi rendere più vantaggiose le condizioni del mutuo sottoscritto con un’altra banca, per un importo esattamente uguale al debito residuo. E alle spese ci pensiamo noi.

Previous Next

Gli altri nostri premi

MUTUO

Banche con filiali - Soddisfazione Clienti

FLESSIBILITÀ
MUTUI

Banche con filiali

ASSISTENZA
PER I MUTUI

Banche con filiali

COMUNICAZIONE CON I CLIENTI

Banche con filiali

MIGLIOR MUTUO
FISSO 2017

MIGLIOR MUTUO
VARIABILE 2017

Non ti abbiamo ancora detto che…

Con il Mutuo Domus per la surroga scegli tu il piano più adatto alle tue esigenze, con tasso sia fisso sia variabile.

30 anni

Fino al 95%

3

  • Piano Base: il tasso e l’importo della rata sono definiti all’erogazione del mutuo e rimangono invariati per tutta la durata del finanziamento
  • Multiopzione: il mutuo inizia a tasso fisso e prevede la possibilità di scegliere, ogni 3 o 5 anni, il tipo di tasso da applicare al periodo successivo (scegliendo tra fisso o variabile)
  • Bilanciato: alla richiesta puoi scegliere la quota del mutuo finanziata a tasso fisso (70%, 60%, 50%) e quella finanziata a tasso variabile (30%, 40%, 50%)

  • Piano Base: il tasso e la rata variano periodicamente in funzione dell’andamento del parametro di indicizzazione (Euribor 1M o MRO della BCE)
  • Multiopzione: il mutuo inizia a tasso variabile e prevede la possibilità di scegliere, ogni 3 o 5 anni, il tipo di tasso da applicare al periodo successivo (scegliendo tra fisso o variabile)
  • Bilanciato: alla richiesta del mutuo puoi scegliere la quota del mutuo finanziata a tasso variabile (70%, 60%, 50%) e quella finanziata a tasso fisso (30%, 40%, 50%)
  • CAP di tasso: fissi un tetto massimo (CAP) sul tasso di interesse variabile per l’intero piano di rimborso o solo per la prima metà della sua durata

Nessuna

Nessuna

Nessuna

Gratuito

Gratuito

1,50 euro sulla rata mensile

1,00 euro sulla rata mensile

Nessuna

Il premio della polizza (premio unico) è calcolato in base alle garanzie scelte e in funzione di:

- durata della polizza

- differenza in anni tra la scadenza del mutuo e la scadenza della polizza

- importo del capitale richiesto

- età del cliente al momento della sottoscrizione della polizza (solo per garanzia decesso)

Si applicano le condizioni previste nel contratto della polizza sottoscritta

Polizza incendio. Il cliente è tenuto ad assicurare i fabbricati oggetto di garanzia contro i danni causati da incendio, scoppio, fulmine. A tal fine, il cliente può sottoscrivere la Polizza Incendio Mutui offerta da Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. oppure può acquisire la copertura assicurativa richiesta presso un'altra compagnia di assicurazione iscritta all'Albo delle Imprese di Assicurazione e Riassicurazione tenuto dall'IVASS e autorizzata all'esercizio dell'attività assicurativa nel ramo 8 "incendio ed elementi naturali". La polizza emessa da una compagnia diversa da Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. deve essere vincolata a favore della banca.

  • Come previsto dall’art.120 quater “Surrogazione nei contratti di finanziamento. Portabilità” del Testo Unico Bancario, non devi sostenere nessun costo per trasferire il mutuo e per personalizzare la durata e il piano di rimborso del nuovo mutuo
  • Puoi richiedere la sospensione del pagamento della rata del mutuo per 3 volte e fino a 6 mesi consecutivi se hai acquistato le opzioni di flessibilità
  • Per utilizzare la banca online, devi essere titolare dei servizi a distanza della banca.
    Se non sei ancora titolare dei servizi a distanza, puoi attivare il contratto My Key in filiale.

Documenti utili

Nessun Documento Trovato

Esempio rappresentativo (al 01.12.2017).
Mutuo Domus Fisso piano base, finalità surroga, garantito da ipoteca sull’immobile, importo di 100.000 euro fino al 50% del valore dell’immobile, durata 20 anni.
TAEG 1,711%, TAN fisso 1,60%, Rata: 487,16 euro; numero rate: 240. Costo totale del credito: 18.188,63 euro, Importo totale del credito: 100.000 euro, Importo totale dovuto dal cliente: 118.188,63 euro.
Nel "Costo totale del credito" e quindi nel TAEG sono comprese: spese istruttoria 0 euro, Spese perizia 0 euro, imposta sostitutiva 0 euro, spese per avviso/quietanza pagamento rata mensile 1,50 euro, premio polizza finalizzata a garantire i fabbricati oggetto di ipoteca contro i danni da incendio pari a 644 euro (per il calcolo del premio si è fatto riferimento alla Polizza Incendio Mutui distribuita dalla banca), interessi complessivi 17.184,63 euro.


Messaggio pubblicitario con finalità promozionale
Per le condizioni economiche e contrattuali del mutuo, per i tassi applicati a importi diversi dal 50% e/o a durate diverse, consulta le Informazioni Generali disponibili sul sito e presso le filiali delle banche del Gruppo Intesa Sanpaolo. La concessione del mutuo è subordinata all’approvazione della banca del gruppo Intesa Sanpaolo che eroga il finanziamento. La polizza Incendio Mutui è un prodotto assicurativo di Intesa Sanpaolo Assicura Spa. Prima della sottoscrizione della polizza leggi attentamente il Fascicolo Informativo disponibile presso le filiali della banca e sul sito internet della Compagnia www.intesasanpaoloassicura.com.

 

Hai bisogno di aiuto su
Mutuo Domus per la surroga?