SERVE AIUTO

Parla con noi al 800.303.303 e se ti trovi all'estero chiama +39.011.8019.200

Credito e risparmio

Nasce Eurizon Italian FUND il primo fondo ELTIF in Italia

Arriva sul mercato italiano Eurizon Italian Fund ELTIF, primo fondo chiuso che risponde alla normativa UE sugli ELTIF (European Long Term Investment Funds). Lanciato da Eurizon, la società di gestione del risparmio di Intesa Sanpaolo, il fondo ELTIF punta a creare un valido metodo alternativo di finanziamento per aziende di piccola e media capitalizzazione, che rappresentano l’ossatura dell’imprenditoria del Paese e, sovente, incontrano difficoltà a reperire risorse finanziarie.

L’ELTIF si affianca ai fondi PIR lanciati nel 2017, di cui Eurizon è stata tra i principali promotori. Grazie ai PIR si è creato un canale alternativo al finanziamento per le aziende di media dimensione, verso cui sono confluiti circa 1/3 dei 15 miliardi di euro raccolti complessivamente dal sistema. Per indirizzare le risorse verso società e progetti caratterizzati da una minore liquidità, o addirittura illiquidi, è necessario affiancare ai fondi PIR compliant nuove soluzioni a struttura chiusa. I capitali potranno essere utilizzati per erogare finanziamenti a imprese e start-up ad alto potenziale di innovazione, così come ad aziende a bassa capitalizzazione.

Sulla base di queste premesse Eurizon ha creato il primo ELTIF per il mercato italiano, un fondo chiuso che vincola l’investimento su un orizzonte di 7 anni. Il veicolo prevede un investimento minimo del 70% in long-term assets, con un’esposizione superiore al 50% verso strumenti azionari italiani. Inoltre, consente di investire una quota massima del 25% in strumenti non quotati.

“Eurizon (Intesa Sanpaolo), lancia il fondo chiuso ELTIF per finanziare progetti a medio-lungo termine di aziende e start-up a bassa capitalizzazione e con alto potenziale d’innovazione”

Il nuovo fondo richiede una consulenza specifica per le imprese, data la natura dell’investimento, l’illiquidità dei sottostanti e la potenziale volatilità. Si rivolge quindi a una clientela evoluta, con buona preparazione finanziaria e un’elevata capacità patrimoniale che possa utilizzare l’ELTIF come strumento per diversificare i propri investimenti.

 

“La struttura chiusa prevista per gli ELTIF rappresenta la formula migliore per il finanziamento di progetti di medio/lungo periodo” afferma Tommaso Corcos, CEO di Eurizon. “Le competenze che abbiamo sviluppato nella selezione di questo tipo di realtà – aggiunge Corcos - hanno permesso di creare in tempi brevi un fondo chiuso dedicato, in grado di selezionare le PMI italiane innovative e con maggiori prospettive di crescita”.

“La creazione del primo fondo chiuso rafforza l’impegno di Intesa Sanpaolo a supporto dell’economia reale ed è coerente con le iniziative che collocano la Banca come motore di sviluppo delle imprese italiane, in particolare nel segmento delle PMI.

 

Intesa Sanpaolo finanzia infatti più di 200 mila imprese strutturate e supporta lo sviluppo di 2500 startup iscritte ai programmi del MISE.