SERVE AIUTO

Parla con noi al 800.303.303 e se ti trovi all'estero chiama +39.011.8019.200

Credito e risparmio

I primi 50 anni di Fideuram

Fideuram-Intesa Sanpaolo Private Banking, leader in Italia, e tra le prime in Europa, nell’offerta di servizi di consulenza finanziaria e patrimoniale per la clientela di fascia alta, ha compiuto 50 anni alla fine del 2018.

È stata Fideuram a introdurre in Italia nel 1968 la professione del consulente finanziario, con assistenza ai clienti “porta a porta”, mentre fino ad allora l’attività si svolgeva solo in banca. E a lanciare per prima in Italia, nel 1984, i Fondi comuni italiani.

Da allora la società ha attraversato tutte le evoluzioni del mercato, mantenendo sostanzialmente inalterato il modello di business, ma ogni volta trasformandosi secondo le necessità e affermandosi sempre come una grande scuola di manager bancari.

“Negli anni” ricorda Paolo Molesini, amministratore delegato della società “i nostri consulenti hanno seguito tutta l’evoluzione della professione, dal collocamento di un unico prodotto fino alla pianificazione di tutto il patrimonio del cliente”.

Con 6000 consulenti finanziari e private banker e una massa amministrata di 220 miliardi, Fideuram-Intesa Sanpaolo Private Banking è oggi la leader i n Italia nel suo settore e tra le prime in Europa

L’unione con Banca Manusardi dà vita nel 1992 a Banca Fideuram, che nel 1997 introduce per prima in Italia il Personal Financial Planning e comincia ad espandersi all’estero, acquisendo poi nel 2002 Sanpaolo Invest e diventando la prima rete multicanale in Italia.

Nel 2007, con la fusione di Banca Intesa e Sanpaolo Imi in Intesa Sanpaolo, nasce Intesa Sanpaolo Private Banking dedicata al mercato private.
Nel 2009 viene sviluppato un innovativo modello di consulenza evoluta e personalizzata, ritagliata sulle esigenze e sul profilo di ogni singolo cliente.
Nel 2015 dall’integrazione della banca rete Fideuram con Intesa Sanpaolo Private Banking nasce Fideuram-Intesa Sanpaolo Private Banking, che prosegue nello sviluppo sui mercati internazionali acquisendo nel 2018 la svizzera Banca Morval Vonwiller.

Oggi, con una rete di oltre 6.000 consulenti finanziari e private banker altamente specializzati e una massa amministrata che supera i 220 miliardi, il Gruppo Fideuram, cui fanno capo 11 società, opera in Italia, Francia, Svizzera, Irlanda, Regno Unito e Lussemburgo.

Quasi in concomitanza col suo compleanno, Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking è stata insignita del Premio Speciale per la categoria “Imprese Non Quotate” nel corso della 54a edizione degli Oscar di Bilancio.