Posso ancora utilizzare la mia carta di credito UBI?

Puoi continuare a utilizzare la tua carta di credito UBI fino al 31 dicembre 2021, oppure fino al 30 giugno 2021 se la tua carta è utilizzata tramite firma dello scontrino (memoria di spesa), oppure ancora fino alla sua naturale scadenza, se precedente a tali date. Tieni presente che, prima di tali date e comunque entro il 31 dicembre 2021, ti contatteremo per proporti la sottoscrizione di una nuova carta di credito. Una volta sottoscritta la nuova carta Intesa Sanpaolo, la tua filiale provvederà all'estinzione della tua carta UBI, se ancora attiva.

Posso cambiare il PIN della mia carta di credito UBI dalle casse veloci automatiche Intesa Sanpaolo?

No, non puoi più modificare il PIN della tua carta di credito UBI.

Cosa succede alla mia carta di credito UBI?

Puoi continuare a utilizzare la tua carta di credito UBI fino al 31 dicembre 2021, oppure fino al 30 giugno 2021 se la tua carta è utilizzata tramite firma dello scontrino (memoria di spesa), oppure ancora fino alla sua naturale scadenza, se precedente a tali date. A partire dal 12 aprile 2021, però, non è più disponibile il servizio di Multicanalità di UBI (Qui UBI). Pertanto, non puoi più utilizzare né le funzioni di gestione carte (ad esempio Funzione Box), né i servizi digitali Repower, Pronto in conto, Rateizza. Trovi la lista completa dei servizi e delle funzioni non più disponibili nella comunicazione che ti abbiamo inviato il 15 gennaio 2021. Per ulteriori informazioni, contatta il numero verde 800.500.200

Posso ancora utilizzare la funzione Rateizza della mia carta di credito UBI?

No, a partire dal 1° aprile 2021 non è più possibile rateizzare le spese che hai fatto con la tua carta di credito UBI. Restano validi invece i piani di rateizzazione che hai attivato prima del 1° aprile 2021. Se lo desideri, puoi contattare la tua filiale per concordare l'estinzione anticipata dei piani di rateizzazione.

Cosa succede ai piani rateali attivi sulla mia carta di credito UBI?

Per i piani rateali attivi sulla tua carta di credito al 12 aprile 2021, continui a pagare le rate mensilmente così come previsto dal tuo piano di ammortamento. Il 31 dicembre 2021 o alla data di scadenza della tua carta di credito UBI se antecedente a questa data oppure alla sottoscrizione di una nuova carta di credito Intesa Sanpaolo, i piani rateali ancora attivi vengono chiusi e il debito residuo è addebitato in un’unica soluzione sull'estratto conto di estinzione della carta di credito UBI. In tal caso, ti consigliamo di contattare la tua filiale per conoscere le possibili soluzioni di rateizzazione o di rimborso messe a tua disposizione da Intesa Sanpaolo.

Dove posso vedere il saldo e i movimenti della mia carta di credito UBI?

Puoi visualizzare il saldo e i movimenti della tua carta di credito dal sito www.ubibanca.com accedendo al Portale Titolari.

Posso ancora utilizzare la mia carta di debito UBI?

Sì, puoi continuare a utilizzare la tua carta di debito UBI fino al 31 dicembre 2021 o fino alla sua naturale scadenza, se precedente a tale data. Entro la scadenza della tua carta UBI, e comunque entro il 31 dicembre 2021, ti invieremo a casa una nuova carta di debito Intesa Sanpaolo che sostituirà la tua carta UBI. Nella lettera di accompagnamento inviata insieme alla carta, ti spiegheremo come procedere all'attivazione della carta e come fare per ricevere il PIN. All'attivazione della nuova carta di debito, la tua vecchia carta non sarà più attiva.

Cosa succede alla mia carta di debito Libramat UBI?

Puoi continuare a utilizzare la tua carta di debito UBI fino al 31 dicembre 2021 o fino alla sua naturale scadenza, se precedente a tale data. A partire dal 12 aprile 2021, però, non è più disponibile il servizio di Multicanalità di UBI (Qui UBI) e non puoi più fare pagamenti online e con dispositivi mobili (ad esempio smartphone) utilizzando l’applicazione di pagamento Google Pay. Trovi la lista completa delle funzioni modificate o non più disponibili nella comunicazione che ti abbiamo inviato il 15 gennaio 2021. Per ulteriori informazioni, contatta il numero verde 800.303.303

Posso ancora utilizzare la mia carta prepagata Enjoy, Enjoy Università, Like?

Sì, puoi continuare a utilizzare la tua carta prepagata UBI fino alla sua sostituzione o fino alla sua naturale scadenza, se precedente a tale data. Entro la scadenza della tua carta UBI, e comunque entro il 31 dicembre 2021, ti invieremo a casa una nuova carta prepagata Intesa Sanpaolo che sostituirà la tua carta UBI. Nella lettera di accompagnamento inviata insieme alla carta, ti spiegheremo come procedere all'attivazione della carta e come fare per ricevere il PIN. All'attivazione della nuova carta prepagata, la tua vecchia carta non sarà più attiva.
Una volta attivata la carta prepagata Intesa Sanpaolo, sulla carta sarà disponibile il saldo residuo della tua vecchia carta UBI. Inoltre, i pagamenti ricorrenti e gli accrediti di emolumenti attivi sulla tua carta UBI saranno trasferiti in automatico sulla tua nuova carta prepagata Intesa Sanpaolo.
In ogni caso, ti consigliamo di comunicare il tuo nuovo codice IBAN collegato alla carta prepagata (valido dal 12 aprile 2021) a chi fa bonifici a tuo favore o pagamenti per tuo conto (ad esempio datore di lavoro, associazioni, enti, commercialista, CAAF, Agenzia delle Entrate).

Non ho ancora ricevuto a casa la mia nuova carta prepagata Intesa Sanpaolo. Cosa devo fare?

Se non hai ricevuto a casa la tua nuova carta prepagata Intesa Sanpaolo (inviata in sostituzione della tua carta UBI per scadenza o deterioramento) ti preghiamo di contattare la tua filiale per richiedere e sottoscrivere una nuova carta prepagata, sulla quale sarà trasferito l’eventuale saldo della carta non pervenuta che sarà contestualmente estinta.

Come posso ritirare il saldo attuale della mia carta prepagata Enjoy o quello in eccesso rispetto al limite massimo previsto per le carte prepagate Intesa Sanpaolo?

Il saldo della tua carta viene mantenuto invariato, anche in seguito alla sostituzione con la carta Intesa Sanpaolo. Puoi continuare a utilizzarlo, senza necessità di fare ritiri. L’importo massimo che puoi ricaricare sulla carta è pari a 10.000 euro. Dopo il 12 aprile 2021, se il saldo della carta presenta un valore superiore, puoi utilizzare la carta solo per le operazioni in uscita e non puoi più ricevere nessun tipo di accredito. Gli accrediti di ulteriori somme sono consentiti soltanto se non viene superato il limite massimo di 10.000 euro. In caso contrario, la transazione non va a buon fine e non viene contabilizzata.

Posso ancora utilizzare Ricariconto?

No, a partire dal 14 marzo 2021 non puoi più rateizzare le spese che hai fatto con la tua carta di credito UBI. Restano validi i piani di rateizzazione che hai attivato prima del 14 marzo 2021.

Cosa succede ai piani rateali attivi su Ricariconto?

Se al 12 aprile 2021 sono presenti dei piani rateali attivi su Ricariconto, continui a pagare le rate mensilmente così come previsto dal tuo piano di ammortamento.

Cosa devo fare se smarrisco o mi è stata rubata la carta di debito o prepagata UBI?

Dal 12 aprile 2021, in caso di furto o smarrimento della carta di debito o prepagata UBI è necessario contattare subito la filiale o chiamare la filiale online al numero 800.303.303 per procedere al blocco della carta. Al tempo stesso, sarà prodotta una nuova carta che ti consegneremo in sostituzione di quella bloccata.

Cosa devo fare se smarrisco o mi è stata rubata la carta di credito UBI?

Dal 12 aprile 2021, in caso di furto o di smarrimento della carta di credito UBI, è necessario contattare subito la filiale o chiamare il Contact Center al numero 800.500.200 per procedere al blocco della carta. Dovrai poi procedere con la richiesta e la sottoscrizione di una nuova carta Intesa Sanpaolo.

Quali canali digitali ho a disposizione per gestire le mie carte Intesa Sanpaolo?

Le tue carte Intesa Sanpaolo sono collegate al servizio a distanza My Key, che ti permette di gestire le carte e fare pagamenti online da pc, tablet e smartphone. Se eri già titolare di Qui UBI, ricordati di attivare My Key.