Vai al contenuto principale

Google Pay

Acquista con lo smartphone e lo smartwatch. È gratuito e veloce.

Scarica subito Google Pay e registra le tue carte Intesa Sanpaolo. Puoi attivare Google Pay anche dall’app Intesa Sanpaolo Mobile con
XME Wallet.

Quali sono i vantaggi?

Previous Next

Paga senza contanti: con la Lotteria degli scontrini puoi vincere fino a 5 milioni di euro!

Se fai acquisti nei negozi "fisici" entro il 31 dicembre 2021 con carte di credito, debito e prepagate e servizi di pagamento digitale, puoi partecipare all'estrazione di premi settimanali, mensili e del super premio di fine anno.

Che cos'è Google Pay?

Un servizio comodo e veloce per pagare in moltissimi negozi:

Cerca uno di questi simboli:

Per i pagamenti con importo superiore ai 50 euro, sblocca il dispositivo (con impronta digitale, iride o PIN) e conferma la transazione

Come funziona Google Pay

Per iniziare, aggiungi le tue carte di credito, prepagate, debito con circuito internazionale sul dispositivo Android o Google Wear OS.

- Accedi al portafoglio digitale XME Wallet

 

- Scegli la carta che vuoi registrare al servizio

 

- Aggiungi a Google Pay

- Aggiungi un nuovo metodo di pagamento

 

- Inserisci le informazioni della carta che vuoi registrare al servizio

 

- Conferma la richiesta con O-Key Smart o O-Key SMS direttamente dall'app Intesa Sanpaolo mobile

Con lo smartphone: avvicina il telefono al POS abilitato, autorizza la transazione e visualizza la conferma sull’app Google Pay.

 

Con lo smartwatch: attiva la funzione di pagamento dal tuo orologio, inserisci il PIN se richiesto, avvicina lo smartwatch al POS abilitato e visualizza la conferma del pagamento sul display.

- Scegli Google Pay come metodo di pagamento fra quelli disponibili

 

- Autorizza il pagamento dal tuo dispositivo con impronta digitale, iride o PIN e visualizza l’esito dell’acquisto sul sito

  • Scopri quali dispositivi Android e Wear OS sono compatibili a Google Pay
  • Pagamenti contactless senza firma né PIN fino a 50 euro nei negozi con POS abilitati e fino all'importo cumulativo di 150 euro delle operazioni effettuate a partire dalla data dell'ultima digitazione del PIN. Se lo smartphone Android è sbloccato da meno di tre minuti, per autorizzare il pagamento non viene richiesto il PIN o il riconoscimento con impronta digitale o iride, anche per importi superiori ai 50 euro.
  • Per utilizzare Google Pay, devi essere titolare dei servizi a distanza della banca. Se non sei ancora titolare dei servizi a distanza, puoi attivare il contratto My Key in filiale.

Messaggio Pubblicitario con finalità promozionale.
Operatività disponibile per i titolari dei servizi a distanza di Intesa Sanpaolo. Le modalità di attivazione, di utilizzo e i requisiti per l'adesione a XME Wallet e Google Pay sono descritti nella Guida ai Servizi consumatore. Per le condizioni contrattuali dei prodotti e servizi bancari leggi i Fogli Informativi disponibili nelle filiali e sul sito internet delle Banche del Gruppo. Google Pay è utilizzabile solo con le carte e i circuiti che aderiscono al programma e per l’attivazione richiede un account Google. Il servizio è disponibile solo sui device compatibili e per pagamenti effettuati su terminali che non richiedono l’inserimento integrale della carta fisica. Per maggiori informazioni vai https://pay.google.com/intl/it_it/about/