Vai al contenuto principale
Devo acquistare obbligatoriamente la polizza incendio distribuita dalla vostra Banca?

No. L’immobile ipotecato deve essere assicurato contro i danni causati da incendio, scoppio, fulmine per tutta la durata del finanziamento, ma puoi scegliere di sottoscrivere la polizza presso un altro intermediario.

In caso di surroga, posso mantenere la polizza incendio già stipulata sull’immobile ipotecato?

Per i mutui con portabilità per surroga, nel caso in cui l’immobile a garanzia del finanziamento sia già assicurato con una polizza incendio avente scadenza successiva alla data di erogazione del mutuo, potrai mantenere tale polizza, purché abbia le caratteristiche richieste dalla nostra banca, chiedendo alla compagnia di assicurazione la variazione del vincolo a favore di Intesa Sanpaolo.

Posso recedere dalla polizza Incendio Mutui in corso di contratto?

Puoi recedere dalla polizza entro 60 giorni dalla sua sottoscrizione e ottenere la restituzione del premio pagato, al netto delle imposte. Decorso tale termine, puoi recedere inviando una comunicazione alla Compagnia almeno 30 giorni prima della data della ricorrenza annua e otterrai la restituzione del premio non goduto.
Ti ricordiamo, però, che, in base alle condizioni contrattuali del mutuo, sei tenuto ad assicurare l’immobile su cui è iscritta l’ipoteca contro i danni causati da incendio, scoppio, fulmine per tutta la durata del finanziamento. Contestualmente alla richiesta di recesso dalla polizza, dovrai quindi presentare alla Banca, in sostituzione, una copertura assicurativa analoga stipulata presso altra compagnia di assicurazione.
Tale polizza dovrà essere vincolata a favore della Banca.

Hai bisogno di aiuto su
Domande frequenti?