Vai al contenuto principale
Cos’è un Buono di risparmio?

È una parte del saldo del conto o del libretto di risparmio nominativo su cui è applicata, se permane sul conto o sul libretto per un certo periodo di tempo, una remunerazione più favorevole di quella applicata sulla quota residua di saldo.

Per richiedere un Buono di risparmio devo avere un deposito amministrato o una rubrica fondi?

No, non è necessario.

Chi può sottoscrivere un Buono di risparmio?

Lo possono sottoscrivere le persone fisiche, residenti in Italia e all’estero, titolari di un conto corrente o di un libretto di risparmio nominativo, ad eccezione del “Conto di Base" e del libretto "Pensione per te".

Posso sottoscrivere un Buono di risparmio anche tramite internet?

Puoi sottoscrivere il Buono di Risparmio anche dalla tua banca online. L’operatività attraverso la banca online è però accessibile solo previa sottoscrizione del contratto My Key e adesione al servizio a distanza.

Che importo posso decidere di remunerare attraverso la sottoscrizione di un Buono di risparmio?

Puoi scegliere da un minimo di 1.000 euro ad un massimo di 100.000 euro.

Devo pagare delle commissioni per sottoscrivere un Buono di Risparmio?

No, non sono previste commissioni di accensione.

Cosa succede quando scade il Buono di Risparmio?

La somma torna a essere evidenziata nelle ordinarie partite contabili del conto o del libretto, con valuta pari alla data di estinzione e cessa di essere applicata la remunerazione più favorevole.

Posso estinguere anticipatamente il Buono di Risparmio?

Sì, in qualsiasi momento, per l’intero importo del Buono di Risparmio. L’estinzione comporta la riduzione del 50% sugli interessi maturati. L’estinzione si verifica anche se richiedi operazioni per il cui pagamento non è sufficiente la quota residua del saldo del conto (ad esempio se emetti un assegno). In questo caso la banca esegue la disposizione estinguendo anticipatamente per intero il Buono di Risparmio. Non sono comunque ammesse estinzioni parziali.

Posso richiedere anticipatamente gli interessi?

No, l’accredito degli interessi è effettuato entro il terzo giorno lavorativo successivo alla data di estinzione del Buono di Risparmio, con valuta pari alla data di estinzione, al netto della ritenuta fiscale vigente.

E’ possibile sottoscrivere un Buono di Risparmio in valuta diversa dall’euro?

No, è possibile sottoscrivere un Buono di Risparmio solo in euro.

Hai bisogno di aiuto su
Domande frequenti?