Vai al contenuto principale
Cosa significa SEPA?

Sepa è l’acronimo di Single Euro Payments Area (Area Unica dei Pagamenti in Euro).
L’obiettivo di SEPA è consentire di fare e ricevere pagamenti in euro a favore di beneficiari che si trovano in qualsiasi paese dell’Area con la stessa facilità e sicurezza su cui si può contare per i pagamenti fatti sul territorio nazionale.

Cosa significa SDD?

Il Sepa Direct Debit (SDD) è uno strumento d’incasso europeo che permette, alle stesse condizioni del RID, di raggiungere tutti i conti bancari nell’area SEPA che ammettono un addebito diretto.

Che cos’è un mandato?

È il documento firmato dal debitore che autorizza il creditore ad inviargli un pagamento in addebito.
Il mandato può essere sia un documento cartaceo firmato dal debitore, sia un documento elettronico da lui firmato mediante modalità telematiche sicure.

Che cos’è l’ADUE?

ADUE (Addebito Diretto Unico Europeo) è il servizio di addebito preautorizzato in ambito europeo che consente di domiciliare sul proprio conto sia pagamenti ricorrenti, come ad esempio le bollette di luce, telefono e gas, sia i pagamenti di fatture commerciali.

Che differenza c’è tra l’ADUE B2B e l’ADUE CORE?

Il servizio ADUE B2B è dedicato esclusivamente ai clienti imprese e microimprese, mentre per le operazioni aperte a tutti il servizio standard è denominato ADUE CORE.

Posso rifiutare un pagamento non ancora addebitato?

Sì, nella sezione DOMICILIAZIONI - ULTIME RICHIESTE DI ADDEBITO puoi rifiutare un pagamento che non è stato ancora contabilizzato scegliendo “Respingi addebito”.

Posso chiedere il rimborso di un pagamento?

Sì, puoi chiedere il rimborso degli addebiti diretti SDD in stato “Pagato” per i quali il pagamento sia avvenuto entro 8 settimane. È sufficiente scegliere “Richiedi rimborso”.

Dove trovo tutti i dettagli degli addebiti?

Entra nella sezione DOMICILIAZIONI UTENZE – ARCHIVIO ADDEBITI.

Cosa sono le “impostazioni preventive”

Sono delle regole che puoi stabilire per attivare o bloccare le richieste di addebito su una singola domiciliazione o su uno specifico beneficiario.

Posso creare un mandato senza contattare l’azienda creditrice?

Sì, dalla sezione DOMICILIAZIONE UTENZE – DOMICILIAZIONI CON ADDEBITO DIRETTO scegli “Aggiungi”.

Quali dati del creditore mi vengono richiesti per attivare un nuovo mandato?

Il codice che identifica il beneficiario, il codice del mandato, il tipo di pagamento che puoi cercare Alcuni dati potrai selezionarli dai menù precompilati, altri dati potrai facilmente reperirli sulle fatture o contattando direttamente l’azienda.

Ho bloccato per sbaglio un mandato: come posso riattivarlo?

Utilizza la funzione “Sblocca domiciliazione con addebito diretto” per consentire nuovamente i pagamenti in entrata.

Posso verificare lo storico dei pagamenti che ho fatto?

Sì, nella sezione DOMICILIAZIONI UTENZE – ARCHIVIO ADDEBITI trovi tutti i pagamenti che hai fatto verso una determinata azienda.

Hai bisogno di aiuto su
Domande frequenti?