Vai al contenuto principale
Quali prestiti posso consultare?

Tutti quelli intestati a te ed in particolare il PerTe Prestito Facile (sia a tasso fisso che variabile), il PerTe Prestito Facile Superflash (versione tasso fisso per gli under 35) e il PerTe Prestito in Tasca.

Quali dati del prestito posso vedere?

Tutte le caratteristiche del finanziamento, la situazione attuale, lo storico delle rate, il piano di ammortamento e le eventuali attività/servizi collegate al prestito.

Posso sapere quanto ho rimborsato finora?

Sì, per ogni prestito è riportato l’importo rimborsato e l’elenco delle rate che hai già pagato alla banca.

Voglio sapere quanti soldi devo ancora pagare per estinguere il prestito. Come faccio?

Nella sezione FINANZIAMENTI – I MIEI FINANZIAMENTI trovi l’importo del debito residuo (prestiti a tasso fisso) o del capitale residuo (Per Te Prestito in tasca e prestiti a tasso variabile).

Come verifico importo e scadenza della prossima rata?

Nella sezione FINANZIAMENTI – I MIEI FINANZIAMENTI trovi l’importo e la data della prossima rata in scadenza. Il valore della rata si aggiorna il giorno successivo rispetto alla scadenza della rata precedente (es: rata 25 marzo, il 26 marzo si aggiorna l’importo della rata con scadenza 25 aprile).

Ho sottoscritto anche una polizza legata al prestito. Vedo anche le informazioni della polizza?

Sì, nei dettagli del prestito visualizzi il nome della polizza, il premio, la durata della copertura e l’importo che hai deciso di assicurare quando l’hai sottoscritta.

Non ho pagato una rata già scaduta. Riesco a vedere quanto era l’importo?

Sì, è sempre presente un elenco di rate scadute con i relativi dati, compreso l’importo e gli eventuali interessi di mora.

La lista dei movimenti mostra soltanto gli ultimi. Posso visualizzarne altri?

Sì, la lista mostra soltanto gli ultimi venti movimenti. Per visualizzare anche i precedenti seleziona la voce Visualizza Altri.

Ho un prestito con tasso variabile e non vedo tutte le rate da pagare. E’ corretto?

Puoi vedere tutte le rate pagate e i dati della prossima rata in scadenza; quelli delle successive non sono invece riportati perché l’importo è legato alla variazione del tasso che può avvenire mensilmente.

Posso fare delle modifiche direttamente dal sito (ad esempio cambiare il tasso)?

No, in base al piano di rientro che hai sottoscritto ti avvisiamo in prossimità della possibile variazione, ma per farla è necessario che tu vada in filiale.

Ho sottoscritto un prestito a tasso variabile. Posso verificare se il tasso collegato al prestito è sempre lo stesso oppure sta cambiando?

Nei dettagli trovi il grafico dell’andamento della quotazione dell’indice associato al prestito. Puoi consultarlo con visualizzazione a 1, 3, 6 o 12 mesi.

Possiedo un PerTe Prestito in Tasca e vorrei consultare tutte le condizioni del prestito. Come faccio?

Al fondo della pagina puoi cliccare su Riepilogo condizioni economiche che ti permette di visualizzare tutte le caratteristiche del prestito ed in particolare il tasso massimo che potresti sostenere attivando un singolo tiraggio.

Che cos’è il tiraggio?

Se hai sottoscritto il PerTe Prestito in tasca, puoi richiedere dei mini-prestiti (tiraggi) per un importo minimo di 500 euro e fino ad un massimo pari alla linea di credito che la banca ti ha approvato. Puoi attivareil singolo tiraggio comodamente dalla tua area personale, riuscendo anche ad usufruire di alcune condizioni di tasso vantaggiose, che periodicamente la banca offre ai titolari di questo prestito.

Quali durate di rimborso prevede PerTe Prestito in Tasca?

Puoi rimborsare i singoli tiraggi scegliendo ogni volta un rimborso a 12, 18, 24, 36 o 48 mesi. Le possibili durate potrebbero essere ridotte in base a quanto deciso quando hai sottoscritto la linea di credito iniziale (se in fase di stipula scegli 48 mesi potrai rimborsare ogni tiraggio sempre e solo in 48 mesi; se invece scegli 12 avrai tutte le possibilità a disposizione).

Ho attivato più tiraggi contemporaneamente: come mi vengono addebitate le rate di ciascuno?

Avrai un’unica rata che corrisponde alla somma delle rate dei singoli tiraggi. Puoi interrogare il dettaglio per visualizzare i dati di ciascun tiraggio.

Che differenza c’è tra tasso fisso e tasso variabile?

Il prestito a tasso fisso ha come indice di riferimento l’IRS applicato al momento della sottoscrizione e prevede un importo di rata sempre uguale per tutta la durata del finanziamento.
Il prestito a tasso variabile ha invece come indice di riferimento l’Euribor a 1mese o l’MRO (tasso di rifinanziamento principale della BCE) e comporta una rata di importo sempre diversa dato che l’indice di riferimento può cambiare mensilmente. 

E’ possibile posticipare o cambiare le rate?

Sì, in fase di stipula del prestito puoi attivare delle opzioni aggiuntive che ti permettono di posticipare l’addebito di una o più rate nonché di variare l’importo della rata.

Posso sempre posticipare o cambiare l’importo di una rata?

No, puoi attivare queste opzioni solo dopo il pagamento delle prime 12 rate e se sono trascorsi almeno 12 mesi tra l’attivazione di un’opzione e di quella che vuoi fare successivamente.

Quante rate posso posticipare?

Massimo 1 per ogni annualità di rimborso successiva alla prima (es: se il tuo prestito dura 48 mesi puoi posticipare massimo 3 rate, iniziando a sospendere dal 13° mese di vita del prestito in poi).

Hai bisogno di aiuto su
Domande frequenti?