Vai al contenuto principale

Tutela

Perché dovrei assicurami? Cosa posso assicurare tramite Intesa Sanpaolo? Le assicurazioni associate ai mutui e ai prestiti sono obbligatorie? Se decido di assicurarmi, devo pagare tutto il premio subito? Posso acquistare prodotti assicurativi sul sito della mia banca online? Dove trovo le condizioni di assicurazione? Posso richiedere preventivi online? Una volta sottoscritta l’assicurazione a chi posso far riferimento per ricevere aiuto? Quali soggetti possono offrire coperture assicurative? Che cosa è la “franchigia”? Perché si prevede una franchigia? Che cosa s’intende per “carenza”? Cosa posso fare per proteggere la mia casa? Dopo la sottoscrizione le polizze sono immediatamente attive? Che cos’è lo scoperto? La polizza ProteggiPrestito è obbligatoria per ottenere il prestito o per ottenerlo a determinate condizioni? Devo sottopormi a visita medica prima di sottoscrivere la polizza? Cosa succede alla polizza in caso di estinzione del prestito? Posso recedere dalla polizza? Che differenza c’è tra le due coperture Invalidità Totale Permanente e Inabilità Totale Temporanea?
Perché dovrei assicurami?

Per tutelarti da imprevisti (quali ad esempio una grave malattia o infortunio che possa causare decesso o invalidità permanente, la perdita del posto di lavoro) che possono compromettere il rimborso dell’intero prestito o di alcune rate e mettere in difficoltà la tua famiglia.

Cosa posso assicurare tramite Intesa Sanpaolo?

Tramite Intesa Sanpaolo puoi assicurare:

  • beni materiali come auto, moto o appartamento
  • mutui e prestiti
  • la tua salute e quella dei tuoi familiari  
Le assicurazioni associate ai mutui e ai prestiti sono obbligatorie?

No, sono facoltative e puoi decidere liberamente se sottoscriverle o meno. Tuttavia i mutui erogati da Intesa Sanpaolo devono essere assistiti obbligatoriamente da una polizza Incendio contro i danni causati al fabbricato da una serie di eventi (es. incendio, scoppio). Il cliente può scegliere se sottoscrivere la polizza presso Compagnie terze oppure aderire al prodotto assicurativo offerto dalla Banca

Se decido di assicurarmi, devo pagare tutto il premio subito?

No, per alcune polizze puoi scegliere di rateizzare il premio annuo senza pagare interessi.

Posso acquistare prodotti assicurativi sul sito della mia banca online?

Sì, puoi acquistare on line le polizze che riguardano auto, moto e camper. Per tutti gli altri è necessario andare in filiale per farti consigliare al meglio da un esperto.

Dove trovo le condizioni di assicurazione?

Le trovi nelle filiali della Banca e sul sito della Compagnia www.intesasanpaoloassicura.com.

Posso richiedere preventivi online?

Sì, nella tua banca online puoi simulare comodamente dei preventivi per alcune tipologie di polizze, ad esempio auto e moto.

Una volta sottoscritta l’assicurazione a chi posso far riferimento per ricevere aiuto?

Puoi contattare il Servizio Clienti al numero verde 800.124.124 o la filiale online dalla sezione “Parla con noi” della banca online.

Quali soggetti possono offrire coperture assicurative?

L’esercizio dell’attività assicurativa è riservato alle Imprese di Assicurazione, che possono avvalersi di agenti, banche e soggetti affini per la distribuzione dei prodotti alla clientela. Tutti questi soggetti sono iscritti nel Registro Unico degli Intermediari Assicurativi e Riassicurativi.
Le polizze distribuite dalle Filiali di Intesa Sanpaolo e dalla rete dei promotori finanziari sono create da Intesa Sanpaolo Assicura S.p.a. e Intesa Sanpaolo Vita le compagnie di assicurazioni del nostro gruppo bancario per rispondere ai tuoi bisogni assicurativi nei diversi ambiti della vita di tutti i giorni

Che cosa è la “franchigia”?

La franchigia è la parte del danno non coperto dalla polizza che quindi resta a carico dell'Assicurato.
Ad esempio, per una polizza sanitaria che prevede un rimborso massimo annuale di 1.000 euro per visite specialistiche con una franchigia del 20%, possono verificarsi questi casi:
• per una visita specialistica costata 250 euro la Compagnia liquiderà 200 euro (250 - 50 di franchigia, pari al 20% della somma richiesta)
• per una o più visite specialistiche costate 1150 euro la Compagnia liquiderà 800 euro (1.000 di rimborso annuo massimo - 200 di franchigia, pari al 20% della somma richiesta)
 

Perché si prevede una franchigia?

La franchigia è un meccanismo che permette di abbassare l’importo del premio. Spesso potrai scegliere tra percentuali di franchigia diverse. A franchigia più elevata corrisponde un premio più basso.

Che cosa s’intende per “carenza”?

È il periodo di tempo fra la sottoscrizione del contratto di polizza e la sua effettiva entrata in vigore.

Cosa posso fare per proteggere la mia casa?

La polizza XME Protezione ti offre una copertura personalizzata e innovativa per proteggere la tua abitazione e il suo contenuto da eventi come incendio, allagamento derivante da rottura di tubi, fenomeno elettrico, furto, terremoto, alluvione sia se sei il proprietario sia se sei il locatario.

Dopo la sottoscrizione le polizze sono immediatamente attive?

Le coperture cominciano alle ore 24 della data indicata nel modulo di polizza o nell’Appendice Contrattuale a condizione che il premio sia stato pagato. In alcuni casi però può essere previsto un certo periodo di tempo per l’entrata in vigore del contratto. È il cosiddetto “periodo di carenza”, previsto, ad esempio, per le assicurazioni sanitarie allo scopo di ridurre il rischio che l’Assicurato stipuli una polizza sapendo già di trovarsi in una situazione di salute precaria.
Il periodo di carenza è sempre indicato tra le clausole contrattuali

Che cos’è lo scoperto?

Lo scoperto è la parte di danno indennizzabile a carico dell’Assicurato, espressa in percentuale. Pertanto lo scoperto, a differenza della franchigia, non è un importo fisso.

La polizza ProteggiPrestito è obbligatoria per ottenere il prestito o per ottenerlo a determinate condizioni?

La polizza ProteggiPrestito NON è obbligatoria per ottenere il finanziamento né per ottenerlo a condizioni agevolate.

Devo sottopormi a visita medica prima di sottoscrivere la polizza?

No, devi solo rispondere ad un questionario che verifica il tuo stato di salute e se eserciti una delle professioni non assicurabili.

Cosa succede alla polizza in caso di estinzione del prestito?

In caso di estinzione anticipata totale del prestito, la polizza si estingue e la Compagnia ti restituisce il premio pagato e non goduto. In alternativa, hai 15 giorni di tempo per richiederne l’attivazione. In caso di estinzione anticipata parziale del prestito, le coperture assicurative sono ridotte proporzionalmente rispetto al debito residuo e ti viene restituita la quota parte di premio non goduto.

Posso recedere dalla polizza?

Puoi recedere dalla polizza entro 60 giorni dalla sua sottoscrizione e ottenere la restituzione del premio pagato, al netto delle imposte. Decorso tale termine, puoi recedere inviando una comunicazione alla Compagnia almeno 60 giorni prima della data della ricorrenza annua e otterrai la restituzione del premio non goduto.

Che differenza c’è tra le due coperture Invalidità Totale Permanente e Inabilità Totale Temporanea?

Per Invalidità Totale Permanente si intende la perdita totale e definitiva della capacità di svolgere una qualsiasi attività lavorativa. Per Inabilità Totale Temporanea si intende la perdita temporanea della capacità di svolgere la propria attività lavorativa. Si tratta quindi di una condizione temporanea che non preclude la ripresa del lavoro.