Vai al contenuto principale

Checklist per la vendita 

Se devi vendere casa presta attenzione a otto aspetti: condurre una compravendita può infatti essere anche molto complesso. Ecco la lista delle cose da controllare per affrontare l’intero percorso con tranquillità.

1

Metti da parte la fretta

Vendere casa è un evento importante. Sono molti i fattori che contribuiscono a rendere questo genere di compravendita un momento spesso complesso da gestire, primi fra tutti l’aspetto economico e quello emotivo. La fretta e il desiderio di vendere nel minor tempo possibile sono i peggiori consiglieri. Prova a mettere da parte l’esigenza di dover vendere tutto subito e focalizzati sul vero obiettivo: condurre e portare a termine una corretta trattativa per vendere il tuo immobile.

2

Stabilisci un prezzo corretto

Per stabilire il giusto prezzo di vendita puoi decidere di affidarti a professionisti esperti che, in qualità di addetti ai lavori, ti indirizzino verso una scelta ponderata. Oppure puoi chiedere a un amico tecnico di fare un sopralluogo o una perizia di massima della casa, per stabilire un prezzo equilibrato e non troppo distante dalle dinamiche di mercato.

3

Prepara il prospetto delle spese

I costi di manutenzione e gestione dell’immobile saranno senz’altro un punto di attenzione per il tuo futuro compratore. Per rendere più agevole la trattativa, puoi preparare in anticipo un prospetto riassuntivo delle spese di condominio e dei millesimi di proprietà. La tua chiarezza sarà accolta positivamente e, anche se la trattativa non andrà in porto, avrai comunque a disposizione uno strumento utile per quelle successive.

4

Fai il punto sui lavori in casa nel tempo 

Questo è un aspetto da considerare attentamente: cerca di fare mente locale su tutti i lavori, anche di lieve entità, che hai eseguito in casa nel corso degli anni e che possono aver modificato lo stato di fatto dell’immobile. Verificare eventuali disallineamenti con la planimetria depositata al catasto potrebbero costare caro, pena anche la nullità dell’atto di compravendita. Se credi di non avere abbastanza esperienza per gestire questo aspetto da solo, chiedi una consulenza professionale a un tecnico, ne vale la pena.

5

Controlla se hai tutti i documenti richiesti

Prima di avviare formalmente la vendita è bene raccogliere e controllare tutti i documenti necessari. Quelli più importanti da ricordare sono l’atto di provenienza (Rogito o atti notarili come divisioni, successioni, donazioni); i documenti catastali, compresi quelli attestanti le eventuali variazioni catastali, urbanistiche ed edilizie; i documenti relativi agli eventuali condoni effettuati o in corso di regolarizzazione; la copia del certificato di agibilità-abitabilità; l’attestato di prestazione energetica dell’edificio.

6

Se hai ristrutturato casa fai il punto sulle detrazioni

Se negli anni passati hai fatto in casa lavori di ristrutturazione per i quali hai maturato il diritto alle agevolazioni fiscali previste dalla legge, ricorda di stabilire con il futuro compratore chi detrarrà le spese dopo il rogito. Ricorda che, in assenza di specifiche indicazioni nell’atto notarile di compravendita, le detrazioni sono trasferite automaticamente al compratore.

7

Valorizza la tua casa per attirare più acquirenti

La prima impressione è quella che conta. Per valorizzare la tua casa inizia dagli stratagemmi di base: tinteggia a nuovo pareti, soffitto, balconi e persiane; togli mobili e suppellettili inutili per favorire la percezione di spazio; ripara i serramenti che cigolano; rendi la casa più luminosa cambiando le lampadine nelle stanze più buie e mettendo dei drappeggi al posto delle tende.

8

Negozia in modo efficace

Cerca di non considerare le ‘tue’ condizioni come le condizioni definitive della trattativa. Metti in conto di dover, appunto, trattare e dunque contempla il fatto di essere flessibile sul prezzo, la data di compravendita, lo studio notarile. Le parole chiave di una trattiva efficace sono chiarezza, coerenza, educazione e persuasione. Non perderle mai di vista e sarai in grado di negoziare in modo efficace per far arrivare in porto la tua vendita.

Hai bisogno di aiuto su
Checklist per la vendita?