Vai al contenuto principale


Premio Women Value Company 2022

Si è conclusa la 6° edizione del Premio che valorizza le PMI che hanno applicato con successo politiche di gender equality e welfare aziendale

Premio Women Value Company 2022 – Intesa Sanpaolo

Scopriamo insieme le aziende che, nel corso dell’evento di celebrazione della sesta edizione del Premio, si sono aggiudicate il prestigioso riconoscimento e le due menzioni speciali, novità di quest’anno.

Scopriamo le vincitrici della 6° edizione 

MELA D’ORO CATEGORIA
"PICCOLA IMPRESA"

MULTI, società con sede a Bergamo e uffici a Milano e Monaco di Baviera, offre servizi di consulenza di pianificazione strategica, export e digital marketing. Fondata nel 1994 da Giovanna Ricuperati (oggi Presidente e Amministratore Delegato della società) ha un team di 40 collaboratrici e collaboratori per affiancare le aziende attive in diversi settori B2B e B2C nei percorsi di sviluppo sui mercati internazionali. Progetta e realizza percorsi di valorizzazione di filiere e sistemi produttivi. Nel 2016 nasce Multi-Design per lo sviluppo di una linea di prodotti di luxury fitness design con il brand Ciclotte.


Giovanna Ricuperati è stata membro del CdA dell’Università degli Studi di Bergamo nel triennio 2019-2021 e Presidente della LUBERG, l’Associazione dei Laureati UniBg dal 2017 al 2021. È Presidente designato di Confindustria Bergamo, prima Presidente donna e CEO di una società di servizi in un territorio a forte vocazione manifatturiera.

MELA D’ORO CATEGORIA
"MEDIA IMPRESA"

Masseria San Domenico, polo di riferimento del turismo internazionale e primo “Leading Hotels of the World” in Sud Italia, perfettamente integrato nell’uliveto secolare che la circonda, con una posizione strategica rispetto ai luoghi da non perdere in Puglia e alle città d’arte. La Masseria San Domenico è una maestosa torre di avvistamento del XV secolo.


La filosofia della Spa promuove uno stile di vita salutare e sostenibile, basato sugli elementi essenziali della talassoterapia e i benefici di ingredienti al 100% naturali.

Le menzioni speciali - novità della VI edizione:

MENEZIONE SPECIALE
"INNOVAZIONE"

ROLD, azienda leader nella produzione di componenti innovativi, soluzioni e piattaforme per apparecchi domestici, professionali e industriali con tecnologia intelligente e connessa. La loro vision è creare e sviluppare prodotti e tecnologie per il futuro della sicurezza e dell'usabilità negli elettrodomestici nel settore professionale e dell’industria.
Opera attraverso diverse Business Units: Rold Appliance, specializzata in componenti di alta qualità; Rold Digital, che ha sviluppato SmartFab, la piattaforma che monitora la produzione degli impianti in ottica industrial IoT; R-Lab, laboratorio multidisciplinare di ricerca come la meccatronica avanzata o le interazioni uomo-macchina. Il progetto R-Lab di grafene applicato è stato uno tra i 5 ammessi al programma di accelerazione dalla fabbrica di Electrolux Innovation nel programma #call4Innovation.


Grande l’attenzione per le persone (250 dipendenti in 3 siti produttivi): l’Academy interna consente di estendere i programmi di formazione a tutti i livelli dell’azienda e supporta le scuole locali e regionali per migliorare le esperienze di apprendimento degli studenti.

MENZIONE SPECIALE "NUOVA IMPRENDITORIA FEMMINILE"

NANOMNIA, nata nel 2017, offre servizi di nano, micro e macro-incapsulamento completamente organico, biodegradabile e biocompatibile, con un approccio su misura e completamente privo di microplastiche, ad aziende nei settori agrochimico, cosmetico, nutraceutico, farmaceutico, edilizia e costruzioni.
La tecnologia sviluppata, modulabile e versatile, consente di intervenire su principi attivi quali agrofarmaci, cosmetici, sostanze nutrienti, farmaci, composti e polveri fini industriali, riducendo l’impatto causato dalla dispersione e dai residui dannosi delle sostanze chimiche impiegate.
Come primo approdo al mercato Nanomnia ha scelto il settore Agritech, dove più urgente è la necessità di strumenti di precisione per ridurre l’impatto ambientale causato dall’uso di agenti chimici come agrofarmaci e fertilizzanti.


La visione di Nanomnia è diventare un centro di ricerca industriale d’eccellenza italiano ed europeo, promuovere e investire in trasferimento tecnologico, valorizzare i risultati della ricerca trasformandoli in opportunità di mercato, diventare un polo attrattivo per giovani ricercatori, generare un indotto occupazionale ampio attorno alle attività chiave.

Vuoi partecipare alla prossima edizione?
Stiamo già lavorando al Premio Woman Value Company Intesa Sanpaolo 2023


A presto per nuovi aggiornamenti!