Vai al contenuto principale


Premio Women Value Company 2019

Le donne, la parità di genere e il welfare: Intesa Sanpaolo premia le imprese italiane che hanno fatto di questi valori il principale fattore di crescita

Conosciamo le vincitrici della 3° edizione

L’azienda produce cosmetici, sia naturali che tradizionali, per conto terzi. Su 13 dipendenti 9 sono donne.
 

Dire donna è dire…
“Essere come uno stelo di bambù, che al vento si piega ma non si spezza”

 

«Il nostro settore è per sua natura affine all'universo femminile in quanto tocca la sfera delle emozioni, dell'estetica e della sensibilità. Richiede quindi delle caratteristiche personali che spesso si ritrovano più facilmente nelle donne. Le Antiche Mura è un'azienda in tutti i sensi orientata alle donne: un progetto su tutti è Serendilife, una linea di cosmetici studiata appositamente per l'estetica oncologica. Dire donna è dire: Essere come uno stelo di bambù, che al vento si piega ma non si spezza»

Stefania Caparrini, titolare Le Antiche Mura Srl

Azienda che si occupa di business process outsourcing. 70 dipendenti, 85% donne.
 

Dire donna è dire…
“La nuova EVA: entusiasmo, vita e amore”
 

«Fin da quando è nata l'azienda, 37 anni fa, abbiamo ricevuto moltissime candidature da parte di donne e quindi abbiamo iniziato ad assumere donne. In questi anni le nostre collaboratrici hanno messo al mondo ben 126 bambini. Un principio su tutti: dal rispetto dei diritti nascono il rispetto dei doveri, la dedizione, la professionalità e la passione per il proprio lavoro. Dire donna è dire: La nuova EVA: entusiasmo, vita e amore.»


Roberta Zivolo, fondatrice e presidente Progetto 2000 Group

…e ascoltiamo la voce e la storia di altre sette imprese finaliste

L’ambita Mela d’Oro, simbolo dell’eccellenza femminile e riconoscimento del Premio Women Value Company 2019 – Intesa Sanpaolo, anche quest’anno è stata assegnata a due imprese, una media e una piccola, che si sono distinte per iniziative che favoriscono il lavoro delle donne.


Un sodalizio del nostro Gruppo con la Fondazione Marisa Bellisario, da sempre impegnata al fianco delle donne per aiutarle a raggiungere traguardi sempre più ambiziosi, e un appuntamento speciale per attrarre e valorizzare le piccole e medie imprese impegnate a garantire la «gender diversity».

  • Oltre 450 imprese partecipanti in tutta Italia
  • 86 le imprese selezionate che hanno potuto concorrere al premio finale
  • 3 incontri sul territorio nazionale che hanno toccato le città di Torino, Milano e Firenze

Un viaggio per l’Italia all’insegna dell’empowerment femminile, per dare merito e visibilità alle pratiche più virtuose e innovative a favore delle pari opportunità di genere e del welfare aziendale. Risorse vitali sulle quali investire per lo sviluppo dell’occupazione e dell’economia.


Il premo è stato assegnato il 14 giugno a Roma, nel corso della XXXI edizione del Premio Marisa Bellisario «Donne ad alta quota»


Vuoi partecipare alla prossima edizione?
Stiamo già lavorando al Premio Woman Value Company Intesa Sanpaolo 2020:
le selezioni si apriranno in autunno.
A presto per nuovi aggiornamenti!


Hai bisogno di aiuto su
Premio Bellisario?