Vai al contenuto principale


Premio Women Value Company 2023

Al via la 7° edizione dell’iniziativa che valorizza il ruolo delle donne nelle piccole e medie imprese.

Torna anche quest’anno il Premio nato nel 2017 dalla collaborazione del Gruppo Intesa Sanpaolo con la Fondazione Marisa Bellisario

 

Simbolo del talento imprenditoriale femminile, Il Premio è dedicato alle PMI impegnate a:

Valorizzare

il talento femminile all’interno dell’azienda, anche grazie a
percorsi di carriera

Attuare

con coraggio la
parità di genere e offrire
pari opportunità

Sostenere

il rapporto donne-lavoro con politiche di welfare aziendale che migliorano la qualità della vita

Le candidature alla 7° edizione di Women Value
Company sono aperte

Entro il 20 aprile 2023 puoi compilare il questionario per partecipare al bando per l’assegnazione del premio di quest’anno.

 

Potrai condividere le sfide e i valori che rendono unica la tua azienda:
impegno e determinazione per il raggiungimento dei traguardi, fiera fiducia nelle proprie capacità, condivisione e generosità verso le donne.


Raccontaci il tuo progetto: ti aspettiamo!

I premi della 7° edizione

Il Premio Women Value Company da sempre mette in luce l’impegno per la parità dei diritti nel mondo del lavoro, tema a cui contribuisce in maniera decisiva il Piano Nazionale Ripresa e Resilienza:

Menzioni speciali

Per valorizzare l’impegno delle aziende negli ambiti di sviluppo coerenti con le missioni del PNRR: innovazione, impegno sociale e internazionalizzazione.

Mela d’Oro

Come sempre assegnata a due imprese, una media e una piccola, che si sono distinte per iniziative a sostegno del ruolo delle donne

In sei anni, hanno partecipato oltre 4.000 piccole e medie imprese da tutta Italia e sono state selezionate circa 600 aziende, che hanno avuto l’opportunità di ottenere i riconoscimenti simbolo del talento imprenditoriale femminile.

Come candidarsi

Partecipa anche tu con la tua impresa.
 

Stiamo cercando aziende che si distinguono per la cultura della “diversità di genere” investendo in:

  • Politiche retributive basate sul merito
  • Sviluppo e valorizzazione di competenze e carriere femminili
  • Servizi per conciliare famiglia e lavoro
  • Iniziative per una serena gestione del tempo in azienda, come asili nido interni e orari flessibili