Vai al contenuto principale

Home Covid-19Inarcassa sostiene gli associati in difficoltà

 

Inarcassa sostiene gli associati in difficoltà

La Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Ingegneri ed Architetti Liberi Professionisti sostiene Architetti e Ingegneri associati, danneggiati dall’epidemia di COVID-19 che ha colpito il nostro paese con 78 milioni di euro, di cui 53 milioni in contributi in conto interessi e 25 milioni quale fondo di garanzia.

 

Grazie alla Convenzione stipulata tra Intesa Sanpaolo e Inarcassa, come associato Inarcassa puoi richiedere un finanziamento ad Intesa Sanpaolo che prevede l’integrale contributo in conto interessi da parte dell’Ente, fino al mantenimento dei requisiti di iscrizione. Le richieste di finanziamento dovranno pervenire ad Intesa Sanpaolo entro il 31 dicembre 2020.

 

Il finanziamento ti consente come socio di disporre della liquidità per sostenere i tuoi nuovi progetti e gli acquisti utili allo svolgimento della professione (immobili materiali o immateriali).

 

Accedi alla tua area riservata della piattaforma Inarcassa OnLine e scopri le caratteristiche del finanziamento che Intesa Sanpaolo ha creato appositamente per l’iniziativa e le istruzioni per richiederlo. L’offerta è disponibile anche per gli associati non ancora clienti di Intesa Sanpaolo e, in ogni caso, per l’erogazione del finanziamento non è richiesta l’apertura di un conto corrente presso la banca.

 

 

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale
Per le condizioni contrattuali dei prodotti e servizi citati consulta i Fogli Informativi disponibili nelle filiali e sul sito internet della banca www.intesasanpaolo.com. La vendita dei prodotti e dei servizi e la concessione dei finanziamenti, sono soggette alla valutazione e all’approvazione della banca.