Vai al contenuto principale

Comunicazione carta prepagata al portatore estinta
Per le carte Flash al portatore, Flash Expo al portatore, Expo usa e getta, Flash La Statale, Flash Studio UNIFE, Flash Studio UNIPID, Prepagata Banca5

Al saldo residuo della tua carta prepagata al portatore potrebbe essere stato aggiunto un importo a seguito dell’allineamento del saldo contabile al saldo disponibile in essere al momento dell’estinzione della carta.

 

Entro dieci anni dall’estinzione della carta puoi rivolgerti alla filiale per ritirare l’intero saldo residuo, se positivo.
Come previsto dalla normativa relativa ai cosiddetti rapporti dormienti, se l’importo è superiore a 100 euro (o ad altro diverso limite previsto dalla normativa applicabile), decorso il termine di dieci anni sarà riversato in un apposito fondo istituito presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze (M.E.F.).

 

Potrai chiedere il rimborso in una filiale della banca con le seguenti modalità:

  • presentare la carta
  • esibire la seguente documentazione:
    • un documento di identità valido
    • il tuo codice fiscale

Se l’importo monetario residuo caricato sulla carta è superiore a 50 euro, la filiale procederà al rimborso attraverso un bonifico da accreditare su un conto di pagamento da te indicato.

 

Se sei portatore di più carte della tipologia di quelle sopra indicate, questa comunicazione vale per tutte le tue carte.

 

Per chiarimenti può contattare una qualsiasi filiale della banca, oppure la filiale digitale ai seguenti numeri:

  • 800.303.303 dall'Italia
  • +39 011 8019.200 dall'estero.

Il gestore digitale risponderà dall'Italia dal lunedì al venerdì dalle 7:00 alle 24:00, il sabato e la domenica dalle 9:00 alle 19:00.