Vai al contenuto principale

Proteggersi in viaggio

Piccoli incidenti, malesseri transitori o cancellazione di voli aerei possono guastare la vacanza per la quale hai tanto aspettato. Se sei alle prese con l’organizzazione di un viaggio mettiti al riparo dai possibili imprevisti.

Si parte sempre con il desiderio di fare della propria vacanza la ‘vacanza dei sogni’. Sarebbe però imperdonabile credere di aver fatto di tutto per renderla tale e rendersi conto troppo tardi che, nella realtà, non era affatto così. Alcune piccole attenzioni costano poco in termini di energie da spendere, ma ripagano molto se mai dovessi trovarti ad affrontare qualche piccolo o grande imprevisto.  

 

Se il tuo viaggio è solo ai nastri partenza fermati un attimo, passa in rassegna questa checklist e poi… buona vacanza!

Tieni copia degli acquisti online

Viaggi aerei, hotel, bed and breakfast, soggiorni in appartamenti o in altre strutture private. Se hai acquistato online anche una sola di queste cose prima di tutto salva sul tuo telefono cellulare i documenti relativi all’acquisto: ti potranno essere richiesti al check in come prova dell’avvenuto pagamento. Inoltre, stamparli resta comunque una buona idea: potresti doverli esibire e avere il telefono con la batteria scarica quando meno te lo aspetti.

Infòrmati prima su come ottenere il rimborso di un volo

A volte essere tempestivi nel richiedere il rimborso può fare la differenza. Ogni compagnia aerea applica però la propria policy: cerca queste informazioni prima della partenza, sul sito internet dove hai fatto la prenotazione, rivolgendoti direttamente all’agenzia viaggi o telefonando al numero verde della compagnia aerea.

Se noleggi un’auto, fai il punto sulle carte di pagamento

Se hai preso un’auto a noleggio per le tue vacanze, ricorda che molte compagnie non accettano come garanzia in loco le carte prepagate. Anche se ne hai usata una per prenotare l’auto non conta. Nel dubbio, chiama la compagnia prima di partire, così da evitare spiacevoli sorprese all’arrivo. Inoltre, non scordarti che ti sarà bloccata sulla carta di credito una somma equivalente alla cauzione, almeno fino alla restituzione dell’auto e, in alcuni casi, fino alla fine del mese in corso.

Aumenta il limite di spesa della tua carta di credito

Controlla i limiti periodici di utilizzo della tua carta e, se del caso, verifica con la banca se è possibile aumentarli per il periodo in cui sarai in viaggio. Sarai così in grado di sostenere spese impreviste legate alla tua vacanza o al tuo soggiorno. Non è una scelta irreversibile: al tuo ritorno potrai ristabilire il limite di utilizzo abituale. Per tutte le informazioni necessarie interpella la banca e parla con il tuo gestore.

Porta con te la Tessera Sanitaria

Metti in valigia la tua Tessera Sanitaria e, se viaggi con i tuoi familiari, controlla che ciascuno abbia la propria. Occupa pochissimo spazio e, se ti assicuri di averla sempre con te, potrà servire nel caso in cui tu debba rivolgerti a un medico o anche solo acquistare dei farmaci. La Tessera Sanitaria consente anche di ricostruire la tua anamnesi medica ed è quindi utile se, in caso di urgenza, fosse necessario disporre di informazioni specifiche sul tuo stato di salute o sulle eventuali terapie seguite.

Rileggi le condizioni della tua polizza sanitaria

Se hai sottoscritto una polizza sanitaria, leggi con attenzione le clausole di copertura per verificare cosa succede se ti trovi all’estero, se è necessario versare un anticipo in caso di ricovero, se i familiari che viaggiano con te sono coperti e se esiste un elenco di strutture convenzionate a cui potersi rivolgere in modo da snellire le procedure e avere maggiori garanzie sui rimborsi.

Considera i vantaggi di una polizza di copertura

Se non hai una polizza puoi considerare i vantaggi di sottoscriverne una di copertura prima di affrontare il tuo viaggio. I vantaggi sono diversi: rimborso delle spese per il rientro con taxi in caso di scippo o rapina, delle spese per il rifacimento dei documenti e delle chiavi di casa, anticipo delle spese di prima necessità (se ti trovi all’estero, ad esempio, l’assistenza linguistica). Trovi tutte le informazioni nella sezione ASSICURAZIONI

Conosci bene il tuo Paese estero di destinazione

Se soggiorni in un Paese considerato 'a rischio', in cui viene suggerita prudenza negli spostamenti o vi è limitata possibilità di circolazione in alcune zone, prima di partire consulta il sito www.dovesiamonelmondo.it, curato dal Ministero degli Affari Esteri, Puoi anche decidere di registrarti e segnalare in anticipo i tuoi spostamenti.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Per le condizioni contrattuali dei prodotti e servizi citati leggi i Fogli Informativi disponibili nelle filiali e sul sito internet delle banche del Gruppo Intesa Sanpaolo che li commercializzano. La vendita dei prodotti e dei servizi è soggetta alla valutazione della banca.
Prima della sottoscrizione di un prodotto assicurativo, leggi il Fascicolo Informativo.

Hai bisogno di aiuto su
Proteggersi in viaggio?