Vai al contenuto principale
hero-v2-pir-desktop.jpg

Fondi PIR di Eurizon

Il tuo sostegno alle imprese italiane con i Piani Individuali di Risparmio

Il tuo sostegno alle imprese italiane con i Piani Individuali di Risparmio

Con i fondi PIR puoi investire nelle piccole e medie imprese italiane e ottenere agevolazioni fiscali nel rispetto dei vincoli previsti per i Piani Individuali di Risparmio.

Con i fondi PIR puoi investire nelle piccole e medie imprese italiane e ottenere agevolazioni fiscali nel rispetto dei vincoli previsti per i Piani Individuali di Risparmio.

Questa è una comunicazione di marketing.

Puoi fissare un appuntamento in filiale

scegliere fondi con rischio/rendimento differenti
Investimento in fondi

Puoi scegliere fondi con rischio/rendimento e componente azionaria differenti

Non paghi le tasse sui redditi
Benefici fiscali

Non paghi le tasse sui redditi di natura finanziaria se mantieni il piano per almeno 5 anni

Esente dall'imposta successione
Per i tuoi cari

L'investimento è esente dall'imposta di successione

Puoi attivare un PAC
Piccoli passi

Puoi attivare un PAC sul fondo e investire poco per volta con importi contenuti

Come sottoscrivere i Fondi PIR di Eurizon

1
Vai in filiale e richiedi i fondi PIR
Richiedi

Vai in filiale e richiedi i fondi PIR disponibili in coerenza con il tuo profilo finanziario

2
Decidi quanto investire
Pianifichi

Decidi quanto investire in un'unica soluzione o tramite PAC[i]

3
Sottoscrivi il contratto
Firmi

Sottoscrivi il contratto e inizi a investire

I PIR possono essere sottoscritti da persone fisiche con la residenza fiscale in Italia. Non possono essere sottoscritti da aziende né da persone giuridiche.

No, ogni titolare può attivare un solo Piano di Risparmio con fondi emessi da un'unica SGR.

Puoi essere titolare di una sola "posizione PIR" all'interno della quale è possibile sottoscrivere più fondi PIR.

È la prima volta che investi?

Sottoscrivi il Contratto Prestazione Servizi di Investimento e Servizi Aggiuntivi, scegli il nostro Servizio di Consulenza in materia di investimenti e apri un Deposito Amministrato per iniziare a investire
con Intesa Sanpaolo.

Perché scegliere i Fondi PIR di Eurizon

"Voglio dare un contributo all'economia reale"

Con i Fondi PIR investi in una strategia di medio periodo che indirizza il capitale in favore delle PMI italiane contribuendo al loro sviluppo.

vantaggi-contributo-desktop.jpg

"I vantaggi fiscali sono un aspetto importante per me"

L'investimento in PIR è esente dalla tassazione sui redditi di natura finanziaria, se conservi le tue quote di fondi per almeno 5 anni.

vantaggi-fiscali-desktop.jpg

"Cerco flessibilità"

Puoi investire con versamenti periodici attraverso un PIANO DI ACCUMULO. E se attivi la copertura assicurativa gratuita, completiamo per te il piano d'investimento in caso di imprevisti.

vantaggi-flessibilita-desktop.jpg

Caratteristiche dei Fondi PIR di Eurizon

La Legge di Bilancio 2022 ha previsto gli importi di versamento per la costituzione di un PIR a medio termine.

La normativa prevede i seguenti limiti:

40.000 euro

Importo massimo di investimento per anno solare

200.000 euro

Importo massimo totale dell'investimento

5 anni

Durata minima dell'investimento per usufruire dell'esenzione del risparmio fiscale (a partire dal 6° anno potrai usufruire dei benefici fiscali relativi agli investimenti effettuati il primo anno e così di seguito)

Progetto Italia 20

IT0005241655

Profilo di rischio/rendimento: 4

SCOPRI IL FONDO 

 

Progetto Italia 40

IT0005241614

Profilo di rischio/rendimento: 4

SCOPRI IL FONDO 

Progetto Italia 70

IT0005241697

Profilo di rischio/rendimento: 5

SCOPRI IL FONDO 

Costi

I fondi comuni prevedono sia costi diretti (es. costi per ogni versamento) sia costi indiretti, riconducibili principalmente ai costi di gestione dei fondi e degli investimenti sottostanti.

Commissione di sottoscrizione

  • Eurizon Progetto Italia 20: massimo 1,50%
  • Eurizon Progetto Italia 40: massimo 1,50%
  • Eurizon Progetto Italia 70: massimo 1,50%

Diritti fissi per versamento

  • 5 euro per ogni versamento in unica soluzione
  • 1 euro per ogni versamento nell'ambito dei Piani di Accumulo

Spese correnti

  • Eurizon Progetto Italia 20: 1,32% (di cui commissione di gestione 1,20%)
  • Eurizon Progetto Italia 40: 1,50% (di cui commissione di gestione 1,40%)
  • Eurizon Progetto Italia 70: 1,70% (di cui commissione di gestione 1,60%)

Provvigione di incentivo

10% dell'extra performance rispetto al parametro di riferimento (benchmark previsto per ciascun fondo e riportato sul KIID) per i soli fondi Eurizon Progetto Italia 20, 40 e 70

  • [i] Il Piano di Accumulo è attivabile solo sui fondi PIR a collocamento continuo nel rispetto della normativa dei PIR
  • I PIR sono "contenitori fiscali" all'interno dei quali gli investitori possono inserire strumenti finanziari (tra i quali quote di OICR - Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio). Danno diritto ad un trattamento fiscale agevolato a condizione che siano rispettate alcune limitazioni previste dalla legge con riferimento alla composizione dei portafogli e alla durata dell'investimento
  • Per la composizione del patrimonio dei fondi qualificati ai fini PIR la Legge prevede le seguenti regole:
    • il Fondo deve investire almeno il 70% dell'attivo in strumenti finanziari, anche non negoziati nei mercati regolamentati o nei sistemi multilaterali di negoziazione, emessi o stipulati con imprese italiane o europee con stabile organizzazione in Italia, ad esclusione di quelle del settore immobiliare:
    • di questa quota, almeno il 30% (equivalente al 21% dell'investimento totale) deve essere composto:
      • per almeno il 25% (equivalente al 17,5% dell'investimento totale) in strumenti finanziari diversi da quelli inseriti nell'indice FTSE MIB o in altri indici equivalenti
      • per almeno il 5% (equivalente al 3,5% dell'investimento totale) in strumenti finanziari di imprese diverse da quelle inserite nell'indice FTSE MIB o FTSE MID della Borsa italiana o in indici equivalenti di altri mercati regolamentati
    • la parte restante del portafoglio può essere investita in qualsiasi strumento finanziario
  • Per poter accedere all'internet banking di Intesa Sanpaolo e all'app Intesa Sanpaolo Mobile devi essere titolare del contratto My Key e aver attivato il servizio a distanza. Puoi aderire a My Key in filiale oppure online
  • Per le informazioni sul modello di servizio adottato dalla Banca e sull'assetto contrattuale relativo alla normativa MiFID, vai sul sito WWW.INTESASANPAOLO.COM NELLA SEZIONE NORMATIVE > SERVIZI DI INVESTIMENTO > MIFID

Questa è una comunicazione di marketing.

Prima di adottare qualsiasi decisione di investimento ed operare una scelta informata in merito all'opportunità di investire è necessario leggere attentamente le Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID), il Prospetto, il Regolamento di gestione e il Modulo di sottoscrizione per conoscere in dettaglio i diritti degli investitori, le caratteristiche dei Fondi, i relativi rischi e costi ad essi connessi e per poter assumere una consapevole decisione di investimento. Tutti i documenti sono disponibili gratuitamente presso le filiali ed il sito internet del Collocatore o di Eurizon Capital SGR (www.eurizoncapital.com). È inoltre possibile ottenere copie cartacee di questi documenti presso la Società di gestione del Fondo su richiesta. I documenti citati sono disponibili in italiano. La presenza dei rischi connessi alla partecipazione ai Fondi può determinare la possibilità di non ottenere, al momento del rimborso, la restituzione dell'investimento finanziario. Maggiori informazioni possono essere richieste al consulente di fiducia, presso le filiali di Intesa Sanpaolo, che provvederà a verificare l'adeguatezza dei Fondi rispetto alla conoscenza ed esperienza in materia di investimenti in strumenti finanziari, alla situazione finanziaria e agli obiettivi di investimento dell'investitore o potenziale investitore. Le coperture assicurative sono prestate da Intesa Sanpaolo Assicura SpA. Per la descrizione delle garanzie e l’indicazione delle limitazioni, esclusioni e massimali, leggi il Fascicolo Set Informativo.
Per le condizioni contrattuali di MyKey leggi il foglio informativo e la Guida ai servizi disponibili in filiale e sul sito.