Vai al contenuto principale

  Eurizon Progetto Italia 20 Eurizon Progetto Italia 40 Eurizon Progetto Italia 70

I Piani individuali di risparmio (PIR) di Eurizon Capital


I fondi Eurizon Progetto Italia 20 / 40 / 70 rappresentano la nuova gamma di prodotti che rispetta le condizioni previste dalla normativa per i Piani Individuali di Risparmio (PIR).

I PIR sono "contenitori fiscali" all'interno dei quali gli investitori possono inserire strumenti finanziari (tra i quali quote di OICR - Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio). Nascono per dare sostegno all'economia italiana e far sì che il risparmio delle famiglie sia indirizzato a favore delle piccole e medie imprese.
 

Inoltre, se detenuti per almeno 5 anni danno diritto ad un'agevolazione fiscale che consiste nell'esenzione dalla tassazione sui redditi da capitale e i redditi diversi di natura finanziaria derivanti dall’investimento effettuato nel PIR, oltre all'esenzione dall'imposta di successione.  

Previous Next

Sono presenti particolari vincoli normativi relativi alla composizione del patrimonio dei Fondi

Non ti abbiamo ancora detto che…

Eurizon Capital è tra le prime Società di Gestione del Risparmio ad offrire Fondi che rientrano tra gli investimenti qualificati destinati ai PIR.
Per chi sceglie di costituire un PIR a lungo termine, la normativa prevede i seguenti limiti 

30.000 euro

150.000 euro

5 anni

In più hai...

I fondi comuni prevedono sia costi diretti (es. costi per ogni versamento) sia costi indiretti, riconducibili principalmente ai costi di gestione dei fondi e degli investimenti sottostanti.

Massimo 1,5%  

- 5 euro per ogni versamento in unica soluzione
- 1 euro per ogni versamento nell’ambito dei Piani di Accumulo
 

- Eurizon Progetto Italia 20: 1,20%
- Eurizon Progetto Italia 40: 1,40%
- Eurizon Progetto Italia 70: 1,60%
 

10% dell’extra performance rispetto al parametro di riferimento (benchmark previsto per ciascun fondo e riportato sul KIID)

- Eurizon Progetto Italia 20: 3
- Eurizon Progetto Italia 40: 4
- Eurizon Progetto Italia 70: 5

  • La legge prevede regole precise per la composizione del patrimonio dei fondi qualificati ai fini PIR:

    - il Fondo deve investire almeno il 70% dell’attivo in strumenti finanziari, anche non negoziati nei mercati regolamentati o nei sistemi multilaterali di negoziazione, emessi o stipulati con imprese che svolgono attività diverse da quella immobiliare, residenti nel territorio dello Stato italiano o in Stati membri dell'Unione Europea o in Stati aderenti all'Accordo sullo Spazio economico europeo con stabile organizzazione nel territorio dello Stato italiano

    - di questa quota, almeno il 30% (equivalente al 21% dell’investimento totale) deve essere investito in strumenti finanziari di imprese diverse da quelle inserite nell'indice FTSE MIB della Borsa italiana o in indici equivalenti di altri mercati regolamentati

    - la parte restante del portafoglio può essere investita in qualsiasi strumento finanziario
  • Per le informazioni sull'assetto contrattuale relativo alla normativa MiFID, vai al sito www.mifid.intesasanpaolo.com

Messaggio Pubblicitario con finalità promozionale.

Prima dell’adesione si raccomanda di leggere le Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) ed il Prospetto per conoscere le caratteristiche dei Fondi, nonché i relativi rischi e costi e per poter assumere una consapevole decisione di investimento. Tutti i documenti sono disponibili presso le filiali ed il sito internet del Collocatore o di Eurizon Capital SGR (www.eurizoncapital.it). Maggiori informazioni possono essere richieste al proprio consulente, presso le filiali del Gruppo Intesa Sanpaolo, che provvederà a verificare l’adeguatezza del Fondo rispetto alla conoscenza ed esperienza in materia di investimenti in strumenti finanziari, alla situazione finanziaria e agli obiettivi di investimento dell’investitore o potenziale investitore. Le coperture assicurative sono prestate da Intesa Sanpaolo Assicura Spa. Per la descrizione delle garanzie e l’indicazione delle limitazioni, esclusioni e massimali, consultare il Documento di Sintesi disponibile sul sito internet www.eurizoncapital.it nonché presso i distributori.