Vai al contenuto principale

Crescita Commercio

Spese d'istruttoria ridotte all'1%, minimo 200 euro

Se lo richiedi dall'11 luglio al 31 ottobre 2022. Tu investi nella crescita della tua attività noi ti supportiamo con il finanziamento più vicino alle esigenze del tuo settore.

La tua crescita, il nostro obiettivo

Crescita Commercio è la soluzione che Intesa Sanpaolo dedica ai commercianti come te che intendono rafforzare l'attività. Flessibile e versatile, puoi utilizzarla per finanziare finalità diverse come il rinnovo di macchinari e attrezzature, l'incremento delle scorte o la promozione dell'immagine aziendale.

Previous Next

Cosa prevede la soluzione di finanziamento per commercianti: Crescita Commercio

In quanto commerciante, dall'11 luglio al 31 ottobre 2022, puoi richiedere un finanziamento a medio lungo termine e beneficiare di condizioni agevolate in fase di erogazione per realizzare i piani di sviluppo del tuo business.

1%

minimo 200 euro

Le condizioni agevolate sulle spese di istruttoria del finanziamento (invece di 2,5%, minimo 400 euro)

8

Le finalità che puoi valorizzare per far crescere la tua azienda

4 mesi

Il periodo di validità dell'iniziativa: dall'11 luglio al 31 ottobre 2022

La soluzione Crescita Commercio è basata sul prodotto Crescita Impresa. La concessione dei finanziamenti alle condizioni agevolate previste dalla soluzione Crescita Commercio è soggetta alla valutazione della banca.

Come dare vita al tuo progetto con Crescita Commercio

Scegli la finalità del tuo progetto d'investimento

Condividi la tua idea con i nostri esperti

Sottoscrivi il tuo impegno a rafforzare l'attività della tua azienda

Vuoi conoscere meglio questa soluzione?

Parliamone insieme: vieni a trovarci in filiale o contatta il tuo gestore di riferimento. Troverai una persona esperta pronta ad ascoltarti e a darti le informazioni che ti servono.

Documenti utili

Nessun Documento Trovato

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Per le condizioni economiche e contrattuali del finanziamento Crescita Impresa consulta il Foglio Informativo al link nella presente pagina. II Foglio Informativo è disponibile inoltre in filiale e sul sito internet della banca. La concessione dei finanziamenti è soggetta all’approvazione della banca.

 

Esempio calcolato al 01.07.2022 su un finanziamento di durata 8 anni (senza preammortamento) ed importo pari a 30.000,00 euro richiesto da una microimpresa. Sono state considerate le voci di costo che compongono il TAEG, così come esposte sul Foglio Informativo Crescita Impresa.

SOGGETTO 1:
Importo del finanziamento: 30.000,00 euro
Durata: 8 anni (senza preammortamento)
Rata mensile: 487,59 euro
Tasso: Fisso
Tan: 12,00%
Spese di istruttoria: 300,00 euro
Spese delle comunicazioni di legge legate al c/c: € 0,70/cad (in caso di invio cartaceo)
Spese incasso rata: € 4,00/cad
Imposta sostitutiva: € 75,00
TAEG: 13,358%

SOGGETTO 2:
Importo del finanziamento: 30.000,00 euro
Durata: 8 anni (senza preammortamento)
Rata mensile: 487,59 euro
Tasso: Fisso
Tan: 12,00%
Spese di istruttoria: 750,00 euro
Spese delle comunicazioni di legge legate al c/c: € 0,70/cad (in caso di invio cartaceo)
Spese incasso rata: € 4,00/cad
Imposta sostitutiva: € 75,00
TAEG: 13,873%