Vai al contenuto principale

Home Covid-19Sostegno al Terzo Settore

 

Iniziativa "Sostegno al Terzo Settore"

Nel mese di novembre 2020 è stata siglata una nuova convenzione promossa da Intesa Sanpaolo, Fondazione Cariplo, CSVnet Lombardia, Fondazione ONC, Cooperfidi Italia, Fondazione Peppino Vismara e Fondazione Social Venture Giordano Dell'Amore, che permette l’erogazione di finanziamenti a tassi agevolati, sulla base di un sistema di garanzie e fondi di copertura volto a supportare l’accesso al credito degli Enti attivi in Lombardia e nelle province di Novara e del Verbano Cusio Ossola.

L’iniziativa nasce dalla piena consapevolezza dell’attuale condizione di fragilità economico-finanziaria del settore, profondamente colpito dall’emergenza sociosanitaria causata dalla diffusione del COVID-19.

Al fine di massimizzare l’efficacia della misura, la convenzione promossa dai partner opera su più livelli e prevede la possibilità di richiedere una o più garanzie in base alla localizzazione geografica e alla copertura di parte dei costi collegati, per permettere l’erogazione di finanziamenti a tassi agevolati anche agli enti colpiti dall’emergenza sociosanitaria causata dalla diffusione del Covid-19. L’attivazione della convenzione, prevede la possibile compresenza dei seguenti strumenti:

  • un plafond di garanzia dell’importo di €6.000.000, messo a disposizione da Cooperfidi Italia, a valere su risorse FEI - Fondo Europeo di Investimento – con l’obiettivo di garantire il 50% dei finanziamenti erogati, e destinato a tutti i Beneficiari. Il costo della garanzia, pari all’1% annuo sul capitale garantito, è anticipato dal cliente e rimborsato dalla Fondazione Social Venture Giordano dell’Amore.
  • un Fondo di garanzia dell’importo di €2.600.000, costituito da CSVnet Lombardia e Fondazione ONC, messo a disposizione per i Beneficiari con sede in Lombardia; nessun costo di garanzia previsto
  • il Fondo Solidarietà e Sviluppo di Intesa Sanpaolo a supporto dei finanziamenti agli Enti più fragili, per un totale di €3.000.000; nessun costo di garanzia previsto
  • un Fondo di copertura da €500.000 messo a disposizione da Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore grazie al contributo di Fondazione Cariplo (€300.000) e Fondazione Vismara (€200.000) dedicato, sino ad esaurimento, al rimborso dei costi di garanzia e di una parte degli interessi sostenuti dai beneficiari.

Beneficiari dell’Iniziativa Supporto al Terzo Settore


Possono richiedere i finanziamenti garantiti dal Fondo le Organizzazioni del Terzo Settore con sede in Lombardia e nelle province di Novara e del Verbano Cusio Ossola, attive alla data dell’01/10/2020, che superino l’istruttoria creditizia della Banca.

Sono ammesse le domande da parte di tutte le organizzazioni non profit che non siano già beneficiarie dei finanziamenti ai sensi della Convenzione ACRI – Iniziativa Sollievo.

Fermo restando il merito creditizio, la misura agevolativa è cumulabile con le altre stabilite dai Decreti "Cura Italia" n. 70 del 17 marzo 2020 e "Liquidità" n. 23 dell’8 aprile 2020 e non prevede il limite al 25% dei ricavi previsto dalle misure agevolative stabilite dal Governo nel periodo dell’emergenza.

Le richieste di finanziamento sono gestite in ordine cronologico di pervenimento della domanda da parte del cliente.

Caratteristiche del Finanziamento (che si basa sul prodotto "Crescita Impresa")

  • Importo richiedibile: da 30.000 € a 500.000 €
  • Preammortamento: da 6 a 18 mesi
  • Durata: da 24 a 55 mesi (compreso preammortamento)
  • TAN (Tasso Nominale Annuo): fisso, massimo 5%
  • Spese di istruttoria: esenti
  • TAEG: 6,091%*
  • Rimborso ed estinzione: il rimborso avviene in rate mensili, di cui le prime di preammortamento corrispondenti ai soli interessi e le restanti comprensive di capitale e interessi. L’estinzione, parziale o totale, può avvenire in via anticipata senza alcun onere per il cliente.

Si precisa che per l’erogazione del finanziamento il Cliente deve essere titolare di un conto corrente presso la banca erogante, ad eccezione di professionisti e microimprese, identificati secondo quanto previsto al D. Lgs. 6/9/2005 n° 206 (Titolo III, Capo I, Art. 18: “...omissis d-bis) come "microimprese".
 

Le condizioni sono valide fino al 30/06/2021.
 

Per tutte le altre condizioni economiche, ove applicabili, e le altre informazioni consultare i Foglio Informativi nn. 194 “Finanziamenti a medio lungo termine destinati alle imprese. Crescita impresa” e 223 “Conto prossima sei”.
 

*Esempio rappresentativo del finanziamento: TAEG calcolato su base anno civile 365 giorni, importo 500.000,00 €, durata 55 mesi, TAN 5%, spesa per istruttoria esente, spese per incasso rata 4,00 €, spese per comunicazioni di legge 0,70€, imposta sostitutiva 0,25%, canone annuale conto corrente 24,00 €, imposta di bollo annuale 100,00 €, spese garanzia Cooperfidi Italia, anticipate dal cliente e rimborsate dalla Fondazione Social Venture Giordano dell’Amore, pari all’1% annuo sul capitale garantito, quest’ultimo corrispondente al 50% dell’importo finanziato. L’esempio si riferisce ad un finanziamento erogato ad una impresa non qualificabile come onlus e/o “microimpresa”.


Messaggio pubblicitario con finalità promozionale di Intesa Sanpaolo
Per le condizioni contrattuali del Finanziamento “Crescita Impresa” consultare il Foglio Informativo “Finanziamenti a Medio Lungo Termine destinati alle Imprese. Crescita Impresa" e i fogli informativi dei prodotti e servizi ivi citati. I Fogli Informativi sono disponibili in filiale e sul sito internet della banca. La vendita dei prodotti e dei servizi e la concessione dei finanziamenti sono soggetti alla valutazione e all’approvazione della banca.

Quanto costa la garanzia e chi può richiederla?

 

La garanzia di Cooperfidi Italia – richiedibile da tutti gli Enti del Terzo Settore ammessi all’iniziativa – ha una copertura pari al 50% del finanziamento e un costo pari all’1% annuo sulle somme garantite. L’importo sostenuto verrà interamente restituito dal Fondo di Copertura della Fondazione Social Venture Giordano dell’Amore. Per ulteriori informazioni sul tema e sul processo per richiedere la garanzia, è possibile contattare i seguenti indirizzi email: massimo.gallesio@cooperfidiitalia.it e francesco.maccione@cooperfidiitalia.it.

La garanzia della Fondazione ONC, valida esclusivamente per gli Enti del Terzo Settore con sede in Lombardia, è totalmente gratuita, come previsto dalla convenzione con processo gestito internamente dalla banca.

Meccanismo di funzionamento del Fondo di rimborso Interessi

 

Il funzionamento del Fondo di copertura è stabilito dalla Fondazione Social Venture Giordano dell’Amore, che gestirà i rimborsi in ordine cronologico di delibera dei finanziamenti. È prevista la restituzione del costo della garanzia prestata da Cooperfidi e di parte degli interessi, quest’ultimi solo al termine della corretta restituzione del finanziamento e secondo le regole definite direttamente dalla Fondazione.
Per ulteriori informazioni sul tema, è possibile contattare il seguente indirizzo email: ets@fsvgda.it

Come faccio a richiedere il finanziamento?

 

Se sei cliente Intesa Sanpaolo puoi richiedere il finanziamento, senza andare in filiale, scrivendo una email al tuo gestore che saprà darti tutte le informazioni utili per procedere.

Se non sei cliente Intesa Sanpaolo, invia una email all’indirizzo ctps.terzosettore@pec.intesasanpaolo.com con le seguenti informazioni: Denominazione, Forma Giuridica, Sede, Codice Fiscale e Numero di Telefono. Ti ricontatteremo entro 10 giorni lavorativi.