Vai al contenuto principale

Coperture assicurative

In aggiunta alle attività avviate il giorno immediatamente successivo al sisma, fra cui lo stanziamento di 250 milioni di euro per il ripristino delle strutture danneggiate, la banca ha deciso di offrire gratuitamente una serie di coperture assicurative in ambito danni e di attivare polizze vita a beneficio dei minori che abbiano perso uno o entrambi i genitori.

 

Le misure prevedono:

  • Attivazione gratuita, a beneficio dei minori d’età che hanno perso uno o entrambi i genitori, di una polizza vita con capitale garantito fino a 300.000 euro

Tutti i minori di età che nell’evento hanno perso uno o entrambi i genitori beneficeranno di una polizza vincolata fino al raggiungimento della maggiore età, che prevede un capitale garantito di 100.000 euro nel caso di perdita di un genitore e di 200.000 euro se sono mancati entrambi i genitori.
Inoltre, il capitale garantito sarà incrementato del 50% nel caso in cui il ragazzo completerà il percorso di studi fino al conseguimento della laurea: 150.000 euro e 300.000 euro rispettivamente per la perdita di uno o entrambi i genitori.
Al raggiungimento della maggiore età, il capitale sarà corrisposto in forma rateizzata.

  • Rinnovo gratuito delle polizze Intesa Sanpaolo Assicura in scadenza entro i prossimi 12 mesi e per le polizze di protezione del credito del Gruppo possibilità di modulare la durata
     

Per tutti i clienti con residenza nei Comuni colpiti e che hanno polizze danni attive, Intesa Sanpaolo prevede il rinnovo gratuito delle polizze stesse in scadenza entro i prossimi 12 mesi.
Per le polizze di protezione del capitale abbinate a prestiti e mutui ci sarà la possibilità di modulare la durata della polizza in coerenza con il piano di ammortamento del finanziamento.

 

Inoltre, sono state attivate nuove misure anche in ambito Polizze Danni emesse da Intesa Sanpaolo Assicura a favore di tutti i clienti con residenza nei Comuni colpiti dal sisma, che hanno subìto danni a causa del terremoto (delibera del Consiglio dei Ministri n. 126 del 25 agosto 2016).

 

Scoprile qui

Hai bisogno di aiuto su
Coperture assicurative?