Vai al contenuto principale

SupportItalia: la garanzia SACE per aziende colpite dalla crisi russo-ucraina

Scopri la misura con garanzia SACE a sostegno di PMI e imprese con sede in Italia colpite dalle ripercussioni economiche negative dovute alla crisi in corso, previste dalla Legge n. 91 del 15 Luglio 2022.

L’art.15 del Decreto Legge n. 50 del 17 maggio 2022 (c.d. Decreto Aiuti), convertito con modifiche nella Legge n. 91/2022, ha autorizzato SACE S.p.A. a rilasciare garanzie per i finanziamenti richiesti dalle aziende, con sede in Italia, colpite dagli effetti della crisi russo-ucraina.

SACE S.p.A. è una società controllata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, specializzata nell'assicurazione del credito, nella protezione degli investimenti e nelle garanzie finanziarie.

Quali sono i finanziamenti garantiti da SupportItalia di SACE?

Il finanziamento coperto dalla Garanzia deve essere destinato a sostenere costi del personale, canoni di locazione o di affitto ramo d’azienda, investimenti o capitale circolante per sopperire alle esigenze di liquidità riconducibili alle conseguenze economiche sfavorevoli dovute alla crisi russa-ucraina e agli effetti delle sanzioni imposte dall’Unione Europea.

Per beneficiare della garanzia, dovrai dimostrare di aver subìto almeno una delle seguenti ripercussioni:

  • contrazione o perdite di fatturato
  • aumento di costi
  • contrazione dei flussi di cassa il cui effetto ha comportato difficoltà negli approvvigionamenti o incremento dei prezzi dei fattori produttivi.

Fino a quando può essere emessa la
garanzia SupportItalia di SACE?

SACE S.p.A. con il DL Aiuti è stata autorizzata a rilasciare la garanzia entro e non oltre il 31 dicembre 2022.

Chi può richiedere Garanzia SupportItalia a SACE?

Puoi richiedere la garanzia se la tua impresa (comprese quelle che gestiscono stoccaggi di gas naturale):

  • ha sede in Italia
  • non rientra nel perimetro delle imprese in difficoltà alla data del 31/01/2022 e non ha esposizioni deteriorate alla data di presentazione della domanda di finanziamento alla Banca
  • non è soggetta alle sanzioni adottate dall’Unione Europea
  • non controlla direttamente o indirettamente, ai sensi dell'articolo 2359 del codice civile, una società residente in un Paese o in un territorio non cooperativo a fini fiscali
  • non è controllata direttamente o indirettamente, ai sensi dell'articolo 2359 del codice civile, da una società residente in un Paese o in un territorio non cooperativo a fini fiscali

 

Per Paese o territorio non cooperativo ai fini fiscali s’intende una delle giurisdizioni individuate nell'allegato I della lista UE delle giurisdizioni non cooperative ai fini fiscali del Consiglio dell'Unione Europea.

Quali sono le caratteristiche del finanziamento garantito da Garanzia SupportItalia di SACE?

Garanzia SupportItalia SACE è associata a un finanziamento bancario, che puoi richiedere in base alle tue caratteristiche ed esigenze finanziarie nel rispetto delle Condizioni Generali di SACE Spa.

Le caratteristiche della Garanzia di SACE previste dal Decreto Aiuti

Termine per il rilascio della garanzia

Il termine per il rilascio della Garanzia SupportItalia SACE è il 31 dicembre 2022

Durata del finanziamento

Massimo 96 mesi

Percentuale della garanzia

La copertura varia in funzione del numero dei dipendenti e del volume di fatturato, e copre:

  • il 90% dell’importo del finanziamento per le Imprese Beneficiarie con non più di 5.000 dipendenti in Italia e valore del fatturato fino a 1,5 miliardi di euro e, in ogni caso, per le imprese ad alto consumo energetico che gestiscono stabilimenti industriali di interesse strategico nazionale
  • l’80% dell’importo del Finanziamento per Imprese Beneficiarie con valore del fatturato superiore a 1,5 miliardi e fino a 5 miliardi di Euro o con più di 5.000 dipendenti in Italia
  • il 70% dell’importo del finanziamento per le Imprese Beneficiarie con valore del fatturato superiore a 5 miliardi di euro

Le caratteristiche del finanziamento garantito da SACE SupportItalia

Finalità del finanziamento

Il finanziamento deve essere destinato a investimenti, costi del personale, costi dei canoni di locazione o di affitto ramo d’azienda o capitale circolante, esclusivamente per stabilimenti produttivi e attività imprenditoriali situati in Italia. L’impresa che richiede la garanzia si impegna a non delocalizzare la produzione

Durata

Minimo 24 mesi - massimo 96 mesi

Periodo di preammortamento

Minimo 3 mesi - massimo 36 mesi

Importo massimo del finanziamento garantito

L’importo non può essere superiore al maggiore tra i seguenti valori:

  • il 15% del fatturato annuo totale medio in Italia dell’impresa relativo agli ultimi 3 esercizi conclusi, come risultante dai relativi bilanci approvati ovvero dalle dichiarazioni fiscali ovvero dai dati certificati dal legale rappresentante dell’impresa se questa non ha ancora approvato l’ultimo bilancio. Qualora l’impresa abbia iniziato la propria attività successivamente al 31 dicembre 2019, si fa riferimento al fatturato annuo totale medio degli esercizi effettivamente conclusi, come risultante dai relativi bilanci approvati ovvero dalle dichiarazioni fiscali ovvero dai dati certificati dal legale rappresentante dell’impresa se questa non ha ancora approvato l’ultimo bilancio
  • il 50% dei costi sostenuti per fonti energetiche in Italia nei 12 mesi precedenti il mese della Richiesta di Finanziamento inviata dall’impresa alla Banca, come risultanti dalle relative fatture o documentazione equipollente

Modalità di erogazione

Il finanziamento è erogato in unica soluzione

Tasso interessi e Scadenza rate

Il finanziamento può essere concesso a tasso fisso e a tasso variabile. Le rate sono addebitate con cadenza trimestrale e a scadenze fisse: 31 marzo, 30 giugno, 30 settembre e 31 dicembre.

Conto corrente dedicato

È richiesta l’apertura di un conto corrente dedicato su cui devono transitare tutti i flussi monetari relativi al finanziamento

Quanto costa la Garanzia SupportItalia di SACE?

La Garanzia SACE è a titolo oneroso. Sono previste commissioni annuali anticipate, in rapporto all'importo garantito ancora da rimborsare, che variano in base a tipologia d’impresa e durata del finanziamento.

 

Per le PMI (come definite dalla normativa comunitaria), le condizioni sono:

  • finanziamenti fino a 72 mesi

     -

25 punti base per il primo anno, 50 punti base per il secondo e terzo anno, 100 punti base per il quarto, quinto e sesto anno

  • finanziamenti fino a 96 mesi

     -

75 punti base per il primo anno, 100 punti base per il secondo e terzo anno, 150 punti base per il quarto, quinto e sesto anno, 250 punti base per il settimo e l’ottavo anno

Per le imprese diverse dalle PMI le condizioni sono:

  • finanziamenti fino a 72 mesi

     -

50 punti base per il primo anno, 100 punti base per il secondo e terzo anno, 200 punti base per il quarto, quinto e sesto anno

  • finanziamenti fino a 96 mesi

     -

100 punti base per il primo anno, 150 punti base per il secondo e terzo anno, 250 punti base per il quarto, quinto e sesto anno, 350 punti base per il settimo e l’ottavo anno

Come faccio a richiedere il finanziamento?

Per impresa con non più di 5.000 dipendenti in Italia e fatturato fino a 1,5 miliardi di euro o finanziamenti d’importo massimo garantito non superiore ai 375 milioni di euro

  • Se sei cliente Intesa Sanpaolo, contatta telefonicamente il tuo gestore per fissare un appuntamento in filiale.
  • Se non sei ancora cliente, contatta telefonicamente la filiale a te più comoda per fissare un appuntamento.

Il finanziamento sarà sempre assistito dalla Garanzia SACE con le percentuali di copertura differenziate in base a quanto previsto dall’art.15 del DL Aiuti a condizione che i requisiti di eleggibilità siano rispettati. In caso di diniego di SACE al rilascio della garanzia, il finanziamento non sarà erogato.

 

Per impresa con più di 5.000 dipendenti in Italia o fatturato superiore a 1,5 miliardi di euro

  • il rilascio della garanzia SACE SupportItalia è subordinato allo specifico decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Per le condizioni contrattuali dei finanziamenti fai riferimento al Foglio Informativo n.350 Finanziamenti a Medio Lungo Termine destinati alle Imprese - Crescita Impresa per Temporary Framework 2022 Crisi Russia Ucraina, allegato nella presente pagina. La concessione del finanziamento è soggetta alla valutazione e all’approvazione della banca.