Vai al contenuto principale

Il tuo trattamento di integrazione salariale ordinario o in deroga in anticipo

Intesa Sanpaolo ha aderito alla Convenzione del 30.3.2020 tra ABI e le Parti Sociali in tema di Anticipazione Sociale e ha attivato una soluzione a distanza per consentirti di richiedere l’Anticipazione Sociale senza uscire da casa e a costo zero.

Un aiuto in più alle famiglie italiane

Intesa Sanpaolo, in adesione alla Convenzione del 30.3.2020, ha previsto una nuova soluzione per i lavoratori destinatari di uno dei trattamenti di integrazione salariale ordinario o in deroga per aiutarli ad affrontare le esigenze economiche durante l’emergenza COVID-19. Ha inoltre predisposto una soluzione dedicata a quei clienti che desiderano richiedere l’Anticipazione Sociale e possono beneficiare di Accordi Regionali.

Richiedi la tua Anticipazione Sociale

Anticipazione Sociale Emergenza Covid-19

Questa tipologia di Anticipazione Sociale non ha nessun costo ed è dedicata ai clienti già titolari di un conto corrente o di carta prepagata nominativa dotata di IBAN al 31 marzo 2020.
Per la richiesta è necessario l’accredito dello stipendio presso la banca.

Chi la può richiedere?

Previous Next

Come funziona?

Puoi richiedere l’Anticipazione Sociale per una durata massima di 7 mesi

 

L’importo è accreditato sul tuo conto corrente o sulla tua carta prepagata nominativa Intesa Sanpaolo dotata di IBAN fino a un massimo una tantum di 1.400 euro, ridotto in caso di periodo di sospensione inferiore (sospensione per meno di 9 settimane a zero ore oppure nel caso di una riduzione non a zero ore) o di lavoro part time

 

La tua azienda deve confermare alla banca che sei destinatario di uno dei trattamenti di integrazione salariale ordinario o in deroga. Il rapporto di Anticipazione Sociale termina nel momento in cui l’INPS/Enti aderenti alla Convenzione ABI del 30.03.2020 ti versa il trattamento di integrazione salariale ordinario o in deroga a copertura dell’importo erogato dalla banca

 

Ti consigliamo di prendere visione dei documenti di trasparenza e precontrattuali che puoi comodamente trovare nella sezione “Documenti Utili” al fondo di questa pagina.

Quanto costa?

L’Anticipazione Sociale di Intesa Sanpaolo è una soluzione completamente gratuita: non sono previsti costi di attivazione né tassi di interesse sulla somma accreditata (TAN 0,00% e TAEG 0,00%).

Come faccio a richiedere l’Anticipazione Sociale?

Scarica il modulo dedicato e poi segui i passaggi qui sotto:

Modulo di Richiesta
Concessione Fido

1. Compila il modulo di Richiesta Concessione Fido

 

2. Invia il modulo compilato all’indirizzo email del tuo gestore e della tua filiale di riferimento (se non conosci l’indirizzo email contatta la tua filiale)

 

3. Nell’email devi allegare i seguenti documenti:

  • Modulo di Richiesta Concessione Fido compilato
  • Fotocopia documento d’identità in corso di validità (avanti e retro)
  • Fotocopia Codice Fiscale
  • Ultima busta paga
  • Ultima documentazione di reddito (es. 730, CUD, ecc)
  • Fotocopia permesso di soggiorno, in caso di lavoratore straniero

 

Guida pratica per compilare e inviare il modulo

Hai una stampante?

Se a casa hai una stampante, ti consigliamo di compilare il Modulo di Richiesta Concessione Fido in ogni sua parte, stamparlo e firmarlo. Dopo averlo scannerizzato (in assenza di scanner fisico, puoi utilizzare una delle app per smartphone che permettono di scannerizzare i documenti) o fotografato con il cellulare, procedi con l’invio via email (redatta tassativamente con lo schema riportato nel modulo di richiesta) al tuo gestore e alla tua filiale di riferimento

Non hai una stampante?

Se invece non hai una stampante, puoi compilare a video il Modulo di Richiesta Concessione FIdo in ogni sua parte e inviarlo via email (redatta tassativamente con lo schema riportato nel modulo di richiesta) al tuo gestore e alla tua filiale di riferimento

Cosa succede dopo che ho richiesto l’Anticipazione Sociale?

  • Il tuo gestore prenderà in carico la richiesta, verificherà la presenza di tutti i documenti necessari e la corretta compilazione dei moduli e ti contatterà per avviare l’iter di Anticipazione Sociale
  • Il perfezionamento del contratto di Anticipazione Sociale avverrà a distanza con il gestore che ti invierà via email il kit contrattuale
  • Il Contratto di Anticipazione Sociale - composto da un’apertura di credito in conto corrente e da un conto corrente tecnico strumentale (esente da bolli e spese) - si concluderà nel momento in cui esprimerai il tuo consenso via email e la banca riceverà dal tuo datore di lavoro il modulo Azienda compilato e firmato dalla stessa
  • Le somme versate dall’INPS/Enti aderenti alla Convenzione ABI del 30.03.2020 saranno utilizzate per estinguere la tua esposizione verso Intesa Sanpaolo.

Parla con noi

  CHIAMACI AL NUMERO VERDE

 

800.303.303 dall'Italia

+39 011 8019.200 dall'estero, a pagamento
Il gestore online risponderà dall’Italia

Dal lunedì al venerdì dalle 7:00 alle 24:00
Il sabato e la domenica dalle 9:00 alle 19:00

Al momento, il venerdì il servizio chiude alle 22:00.

 

Da lunedì a giovedì dopo le 22:00 e la domenica puoi chiedere alla filiale online assistenza
e informazioni, ma non puoi fare pagamenti o altre operazioni.

 

Anticipazione Sociale Accordi Regionali

Questa tipologia di Anticipazione Sociale non ha nessun costo ed è dedicata a clienti già titolari di un conto corrente presso la banca che sono dipendenti di un’azienda per cui è previsto un Accordo Regionale in essere nelle Regioni:

  • Emilia Romagna
  • Piemonte
  • Toscana
  • Veneto

L’anticipazione Sociale si rivolge a lavoratori posti in “Cassa integrazione guadagni straordinaria” (CIGS) o in “Cassa integrazione guadagni straordinaria in Deroga” (CIGS in Deroga) o altre forme di integrazione salariale.

 

Se non sei cliente Intesa Sanpaolo e vuoi richiedere l’Anticipazione Sociale, contatta una filiale Intesa Sanpaolo per ricevere assistenza. Dovrai poi recarti nella filiale che hai scelto.

 

Trova il numero di telefono della filiale a te più comoda

 

Se non puoi beneficiare di uno di questi Accordi Regionali e sei un lavoratore destinatario di uno dei trattamenti di integrazione salariale ordinario o in deroga, puoi procedere comunque con la richiesta utilizzando la soluzione prevista per l’Anticipazione Sociale Emergenza Covid-19.

Come funziona?

Puoi richiedere l’Anticipazione Sociale per importi e durate come prevista dai singoli Accordi Regionali

 

L’importo è accreditato sul tuo conto corrente in frazioni mensili commisurate all’indennità di Cassa Integrazione

 

Il rapporto di Anticipazione Sociale termina nel momento in cui l’INPS ti versa l’importo dell’indennità di Cassa Integrazione

 

Ti consigliamo di prendere visione dei documenti di trasparenza e precontrattuali che puoi comodamente trovare nella sezione “Documenti Utili” al fondo di questa pagina.

Quanto costa?

L’Anticipazione Sociale Accordi Regionali è una soluzione completamente gratuita: non sono previsti costi di attivazione né tassi di interesse sulla somma accreditata (TAN 0,00% e TAEG 0,00%).

Come faccio a richiedere l’Anticipazione Sociale?

Scarica il modulo dedicato e poi segui i passaggi qui sotto:

Modulo di Richiesta
Concessione Fido

1. Compila il modulo di Richiesta Concessione Fido

 

2. Invia il modulo compilato all’indirizzo email del tuo gestore e della tua filiale di riferimento (se non conosci l’indirizzo email contatta la tua filiale)

 

3. Nell’email devi allegare i seguenti documenti:

  • Modulo di Richiesta Concessione Fido compilato
  • Fotocopia documento d’identità in corso di validità (avanti e retro)
  • Fotocopia Codice Fiscale
  • Ultima documentazione di reddito (es. 730, CUD, ecc)
  • Ultima busta paga
  • Fotocopia permesso di soggiorno, in caso di lavoratore straniero
  • Dichiarazione dell’azienda di aver proceduto all’inoltro della domanda di integrazione salariale all’Ente competente (INPS) con richiesta di pagamento diretto secondo la normativa vigente

 

Ai sensi di quanto previsto dal Regolamento (UE) 2016/679, i Dati Personali riferiti al cliente o ad altri interessati così come contenuti nella documentazione che il cliente allega saranno trattati dalla banca in qualità di Titolare, esclusivamente per consentirgli di accedere al prodotto Anticipazione Sociale. L'Informativa Privacy completa è disponibile sul sito della banca e presso qualunque Punto operativo.

Guida pratica per compilare e inviare il modulo

Hai una stampante?

Se a casa hai una stampante, ti consigliamo di compilare il Modulo di Richiesta Concessione Fido in ogni sua parte, stamparlo e firmarlo. Dopo averlo scannerizzato (in assenza di scanner fisico, puoi utilizzare una delle app per smartphone che permettono di scannerizzare i documenti) o fotografato con il cellulare, procedi con l’invio via email (redatta tassativamente con lo schema riportato nel modulo di richiesta) al tuo gestore e alla tua filiale di riferimento

Non hai una stampante?

Se invece non hai una stampante, puoi compilare a video il Modulo di Richiesta Concessione FIdo in ogni sua parte e inviarlo via email (redatta tassativamente con lo schema riportato nel modulo di richiesta) al tuo gestore e alla tua filiale di riferimento.

Cosa succede dopo che ho richiesto l’Anticipazione Sociale?

  • Il tuo gestore prenderà in carico la richiesta, verificherà la presenza di tutti i documenti necessari e la corretta compilazione dei moduli e ti contatterà per avviare l’iter di Anticipazione Sociale
  • Il perfezionamento del contratto di Anticipazione Sociale avverrà a distanza con il gestore che ti invierà via email il kit contrattuale e il modulo azienda (o modulo INPS), pre compilato, che dovrai inoltrare alla tua Azienda
  • Il Contratto di Anticipazione Sociale - composto da un’apertura di credito in conto corrente e da un conto corrente tecnico strumentale (esente da bolli e spese) - si concluderà nel momento in cui esprimerai il tuo consenso via email e invierai insieme al consenso anche il modulo Azienda compilato e firmato dalla stessa
  • Le somme versate dall’INPS saranno utilizzate per estinguere la tua esposizione verso Intesa Sanpaolo

Parla con noi

  CHIAMACI AL NUMERO VERDE

 

800.303.303 dall'Italia

+39 011 8019.200 dall'estero, a pagamento
Il gestore online risponderà dall’Italia

Dal lunedì al venerdì dalle 7:00 alle 24:00
Il sabato e la domenica dalle 9:00 alle 19:00

Al momento, il venerdì il servizio chiude alle 22:00.

 

Da lunedì a giovedì dopo le 22:00 e la domenica puoi chiedere alla filiale online assistenza
e informazioni, ma non puoi fare pagamenti o altre operazioni.