Vai al contenuto principale

Crescita Artigianato

Spese d’istruttoria ridotte all’1%, minimo 200 euro

Se lo richiedi dal 4 novembre 2022 al 31 marzo 2023. Tu investi nella crescita della tua attività noi ti supportiamo con il finanziamento più vicino alle esigenze del tuo settore.

Centra i tuoi obiettivi, insieme a noi

Crescita Artigianato è la soluzione che Intesa Sanpaolo dedica agli artigiani come te che intendono far crescere la propria attività e restare competitivi. Flessibile e versatile, puoi utilizzarla per finanziare finalità diverse come il rinnovo di macchinari e attrezzature, l'incremento delle scorte o la promozione dell'immagine aziendale.

Previous Next

Cosa prevede la soluzione di finanziamento per artigiani: Crescita Artigianato

Se sei un artigiano, dal 4 novembre 2022 al 31 marzo 2023, puoi richiedere un finanziamento a medio lungo termine e beneficiare di condizioni agevolate in fase di erogazione per realizzare i piani di sviluppo del tuo business.

1%

minimo 200 euro

Le condizioni agevolate sulle spese di istruttoria del finanziamento (invece di 2,5%, minimo 400 euro)

8

Le finalità che puoi valorizzare per far crescere la tua azienda

5 mesi

Il periodo di validità dell’iniziativa: dal 4 novembre 2022 al 31 marzo 2023

La soluzione Crescita Artigianato è basata sul prodotto Crescita Impresa. La concessione dei finanziamenti alle condizioni agevolate previste dalla soluzione Crescita Artigianato è soggetta alla valutazione della banca.

Come dare vita al tuo progetto con Crescita Artigianato

Scegli la finalità del tuo progetto d'investimento

Condividi la tua idea con i nostri esperti

Sottoscrivi il tuo impegno a rafforzare l'attività della tua azienda

Vuoi conoscere meglio questa soluzione?

Parliamone insieme: vieni a trovarci in filiale o contatta il tuo gestore di riferimento. Troverai una persona esperta pronta ad ascoltarti e a darti le informazioni che ti servono.


L’iniziativa fa parte di CresciBusiness, il nuovo Programma dedicato alle piccole aziende italiane per rispondere alle diverse esigenze dei settori economici, a partire da Commercio, Artigianato e Turismo.

Documenti utili

Nessun Documento Trovato

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Per le condizioni economiche e contrattuali del finanziamento Crescita Impresa consulta il Foglio Informativo al link nella presente pagina. II Foglio Informativo è disponibile inoltre in filiale e sul sito internet della banca. La concessione dei finanziamenti è soggetta all’approvazione della banca.

 

Esempio calcolato al 20.10.2022 su un finanziamento di durata 8 anni (senza preammortamento) ed importo pari a 30.000,00 euro richiesto da un’impresa qualificabile come microimpresa. Sono state considerate le voci di costo che compongono il TAEG, così come esposte sul Foglio Informativo Crescita Impresa.

Esempio 1 per condizioni agevolate valide dal 4 novembre 2022 al 31 marzo 2023:
Importo del finanziamento: 30.000,00 euro
Durata: 8 anni (senza preammortamento)
Rata mensile: 480,85 euro
Tasso: Fisso
Tan: 11,59%
Spese di istruttoria: 300,00 euro
Spese delle comunicazioni di legge legate al c/c: 0,70/cad euro (in caso di invio cartaceo)
Spese incasso rata: 4,00/cad euro
Imposta sostitutiva: 75,00 euro
TAEG: 12,823%

Esempio 2 per condizioni standard prodotto Crescita Impresa:
Importo del finanziamento: 30.000,00 euro
Durata: 8 anni (senza preammortamento)
Rata mensile: 480,85 euro
Tasso: Fisso
Tan: 11,59%
Spese di istruttoria: 750,00 euro
Spese delle comunicazioni di legge legate al c/c: 0,70/cad euro (in caso di invio cartaceo)
Spese incasso rata: 4,00/cad euro
Imposta sostitutiva: 75,00 euro
TAEG: 13,331%