Vai al contenuto principale

Intesa Sanpaolo, al fianco delle imprese italiane per ripartire

50 miliardi di euro subito a disposizione delle aziende del nostro Paese.

"Abbiamo il dovere di impegnare ogni risorsa, per dare il massimo sostegno alle imprese italiane e consentire loro, superate le difficoltà contingenti, di ripartire il prima possibile"

Carlo Messina, CEO di Intesa Sanpaolo

Interventi straordinari per sostenere le imprese italiane

Cinquanta miliardi di euro: un plafond significativo di risorse a sostegno delle imprese italiane. Intesa Sanpaolo ha la solidità, le dimensioni e una presenza capillare tali da consentire interventi di valore straordinario per l’intero Paese, dando supporto a tutte le imprese. Di seguito una sintesi degli interventi:

Plafond per nuovi
finanziamenti

  • Chi può fruirne

    Clienti e non clienti su tutto il territorio nazionale.
  •  

  • Finalità

    Nuove linee di credito aggiuntive rispetto a quelle preesistenti per coprire esigenze legate alla gestione del breve termine, al ciclo dei pagamenti e degli approvvigionamenti determinate dalla situazione di crisi, della durata fino a 18 mesi (meno un giorno), di cui 6 di preammortamento.

    1 miliardo del plafond complessivo viene destinato specificatamente al settore del turismo (inteso come strutture ricettive, ristorazione, logistica locale, agenzie di viaggio e strutture fieristiche).
  •  

  • Come richiederlo

    Se sei già cliente, contatta telefonicamente il tuo gestore. Le richieste possono essere avanzate anche a distanza, tramite un processo di scambio di informazioni previa verifica dei consensi privacy.

    Se non sei cliente, contatta telefonicamente la filiale a te più comoda per fissare un appuntamento.

    La concessione dei finanziamenti è soggetta alla valutazione della banca.

Plafond per linee
di credito già
deliberate

  • Chi può fruirne

    Clienti Intesa Sanpaolo su tutto il territorio nazionale.

  • Finalità

    Per convertire in liquidità linee di credito già deliberate disponibili per finalità ampie e flessibili, quali la gestione dei pagamenti urgenti.

  • Come richiederlo

    Contatta telefonicamente il tuo gestore. Le richieste possono essere avanzate anche a distanza, tramite un processo di scambio di informazioni previa verifica dei consensi privacy.

    La concessione o la rimodulazione dei finanziamenti sono soggetti alla valutazione della banca.

Plafond per
investimenti e liquidità
di medio periodo

  • Chi può fruirne

    Clienti e non clienti su tutto il territorio nazionale.

  • Finalità

    Nuove linee di credito aggiuntive rispetto a quelle preesistenti per coprire esigenze di liquidità con un orizzonte temporale di medio periodo, nonché avviare nuovi investimenti per la ripresa. Per una migliore sostenibilità dell’impegno finanziario, le soluzioni possono avere una durata fino a 72 mesi con un pre-ammortamento fino
    a 36 mesi
    .

    Per queste linee di credito hai la possibilità di attivare gratuitamente la garanzia del Fondo di Garanzia PMI come previsto dal Decreto Liquidità n. 23 dell’8 aprile 2020.

  • Come richiederlo

    Se sei già cliente, contatta telefonicamente il tuo gestore. Le richieste possono essere presentate anche a distanza, tramite un processo di scambio di informazioni, previa verifica dei consensi privacy.

    Se non sei cliente, contatta telefonicamente la filiale a te più comoda
    per fissare un appuntamento.

    La concessione dei finanziamenti è soggetta alla valutazione della banca.

 

Parliamone insieme

Altre soluzioni aggiuntive a supporto
del business a tua disposizione

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Per le condizioni economiche e contrattuali dei prodotti citati fare riferimento ai fogli informativi disponibili in filiale e sul sito internet della Banca. La concessione dei finanziamenti è soggetta alla valutazione della banca.

Hai bisogno di aiuto su
Covid-19: Sostegno alle imprese e Plafond?