Vai al contenuto principale

Impresa 4.0

Legge di Bilancio 2018: proseguono gli incentivi fiscali per le imprese che investono in tecnologia

La Legge di Bilancio 2018 ha confermato molte delle misure a favore delle aziende che investono in tecnologia, attuate dal Piano Nazionale Industria 4.0 che ora diventa Impresa 4.0.

 

In particolare, le misure consentono alla tua azienda di dedurre un costo “figurativo” superiore rispetto a quello che hai realmente sostenuto per l'acquisto dei beni, e di usufruire di incentivi fiscali "orizzontali" da attivare nel bilancio.

 

Il mancato rinnovamento di macchinari e impianti determina inevitabilmente una perdita di competitività nei confronti delle imprese estere che, approfittando delle misure agevolate nei propri Paesi, hanno innovato e modernizzato i processi e si sono garantite un sensibile vantaggio competitivo.

 

Non perdere questa opportunità! Intesa Sanpaolo è al tuo fianco con nuove soluzioni che sostengono la crescita della tua impresa:

Superammortamento

Prorogata per tutto il 2018 la maggiore deducibilità fiscale.
Confermata l’agevolazione del 140% per gli investimenti in beni immateriali (ad esempio software) effettuati dalle aziende che hanno realizzato o realizzeranno investimenti ammissibili all’iperammortamento. Si riduce invece dal 140% al 130% per i beni materiali strumentali. Per gli investimenti 2018 è previsto l’allungamento della consegna fino al giugno 2019, purché l’ordine e un acconto pari ad almeno il 20% siano effettuati entro il 31 dicembre 2018. 

Iperammortamento

Confermata la maggiore deducibilità fiscale fino a una quota del 250% per i “beni I4.0”. Gli investimenti devono riguardare beni strumentali funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale negli ambiti automazione, qualità e ambiente, sistemi interattivi. Grazie all’iperammortamento, un’azienda ottiene un risparmio fiscale aggiuntivo fino a 360.000 euro per ogni milione di euro investito.

Contributi per le PMI

Prorogato fino al 2018 e rifinanziato con nuovi fondi il contributo in conto interessi pari al 2,75% (calcolato su un finanziamento a 5 anni) previsto dallo strumento agevolativo “Beni strumentali – Nuova Sabatini”.
Il contributo di cui la tua azienda può usufruire sale al 3,575% se l’investimento è in “beni I4.0”.

 

 

 

La nostra proposta

Una gamma di soluzioni di finanziamento a breve o medio-lungo termine che possono raggiungere il 100% della spesa. Ma anche servizi e prodotti non finanziari pensati per promuovere la crescita, la formazione e la consulenza all’interno della tua azienda.

 

 

L'offerta del Gruppo Intesa Sanpaolo

Scopri in dettaglio tutte le soluzioni a tua disposizione per sfruttare al meglio gli incentivi fiscali previsti dalla legge di Bilancio 2018 e vincere la tua sfida al cambiamento e all’innovazione.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale

Per le condizioni contrattuali dei prodotti e servizi citati consultare i Fogli Informativi disponibili nelle filiali e sul sito internet delle banche del Gruppo Intesa Sanpaolo che li commercializzano.
La concessione dei finanziamenti è soggetta alla valutazione della banca.
 

Hai bisogno di aiuto su
Investire in tecnologia: Impresa 4.0 - Intesa Sanpaolo?