Vai al contenuto principale

MutuoUp

Il Mutuo "con qualcosa in più"

Calcola con noi la rata del mutuo!

Lasciaci i dati, ti chiameremo entro 48 ore

Scopri MutuoUp:

Come posso far fronte a spese non preventivate?

Con MutuoUp puoi avere fino al 10% in più dell’importo del mutuo erogato per l’acquisto dell’immobile.

 

Puoi richiedere la quota aggiuntiva dopo il pagamento della prima rata ed entro 12 mesi dalla data di stipula del mutuo.

Come posso richiedere la somma aggiuntiva?

Con una semplice firma in Filiale la quota aggiuntiva sarà disponibile entro 24h dalla richiesta.

 

Il tutto senza tornare dal notaio e senza dover fornire giustificativi di spesa o documentazione reddituale.

E se poi non mi serve?

Con MutuoUp sei libero di utilizzare anche un importo inferiore rispetto alla somma aggiuntiva prevista in contratto o di non utilizzarla affatto.

In ogni caso, non sono previste spese aggiuntive.

Sei under 35?

In più condizioni vantaggiose se hai meno di  35 anni: durata del mutuo fino a 40 anni, puoi finanziare fino al 100% del valore della casa, opzioni “flessibilità durata” e “sospensione rate” gratuite.

Disponibile anche per i lavoratori a tutele crescenti.

 

Messaggio Pubblicitario con finalità promozionale.

 

MutuoUp è disponibile esclusivamente per la finalità di acquisto dell’immobile; la quota aggiuntiva non può essere superiore al 10% dell’importo erogato per l’acquisto dell’immobile nel rispetto dell’importo massimo finanziabile. L’erogazione della quota aggiuntiva potrà avvenire una sola volta, a condizione che tutte le rate siano state regolarmente pagate alle scadenze previste ed il mutuo non sia in un periodo di sospensione del pagamento delle rate. In caso di acquisto prima casa l’imposta sostitutiva e gli interessi maturati sulla sola quota aggiuntiva non potranno beneficiare della detrazione fiscale prevista per legge. Per tutte le condizioni economiche e contrattuali consultare le Informazioni Generali sul credito immobiliare offerto ai consumatori disponibili in Filiale e sul sito della Banca. La concessione del mutuo è subordinata all’approvazione della Banca.